jensen ackles

Jensen Ackles è uno degli attori più conosciuti del mondo delle serie tv, grazie al ruolo di Dean Winchester in Supernatural. Nato come modello, non è solo un attore della serie che lo ha reso famoso; ne è anche un grande fan. Molto umile e devoto ai suoi fan (lo si vede sempre partecipare nelle convention dedicate), Jensen è un padre di famiglia e un marito modello.

Ecco dieci cose che forse non sapevi su Jensen Ackles.

Jensen Ackles: film e carriera

jensen ackles

Jensen Ross Ackles è nato l’1 marzo 1978. Meglio conosciuto come Jensen Ackles, è figlio di Donna Joan e dell’attore Alan Ackles e ha origini inglesi, tedesche e scozzesi. Jensen è cresciuto a Richardson, in Texas, insieme al fratello più grande Joshua e alla sorella più piccola Mackenzie. Jensen si è diplomato nel 1996 alla LV Berkner High School.

Jensen Ackles ha cominciato la sua carriera di modello a due anni. Jensen Ackles, dopo la precoce esperienza di modello, ha iniziato ad apparire in alcune pubblicità televisive per Nabisco, RadioShack e Wal-Mart quando aveva quattro anni, facendo suo il bagaglio attoriale del padre, celebre attore in Dallas. Ha sempre guardato suo padre studiare i copioni e questo gli ha insegnato parecchie cose su quel tipo di industria. Durante il suo ultimo anno al liceo ha iniziato a parlare di teatro, risultando quello strambo. Dopo una partecipazione a un seminario con un amico, due persone, Craig Wargo e Michael Einfeld (un agente), erano interessanti al talento di Jensen e lo volevo portare a Los Angeles con loro.

jensen ackles

Jensen Ackles voleva diventare un fisioterapista. Jensen si era scelto questa strada, prima di decidere di andare a Los Angeles e provare la via della recitazione. Nel 1996 ha ottenuto ruoli in Wishbone, Mr. Rhodes e Sweet Valley High. La vera incursione nel mondo dello spettacolo è, però, avvenuta nel 1997 nella soap Il tempo della nostra vita, nel ruolo di Eric Brady. Per questo ruolo ha vinto il Soap Opera Digest Award come miglior new entry maschile nel 1998, oltre che aver ricevuto una serie di altre nomination, come per il Daytime Emmy award per il miglior govanne attore nel 1998, 1999, 2000. Tre anni dopo ha lasciato la soap per apparire nella mini-serie Blonde (2001) e fece anche un provino per il ruolo di Clark Kent in Smallville (andato poi a Tom Welling).

Jensen Ackles ha passato la vita tra le serie tv. Dopo essere stato scartato per Smallville, Jensen ha fatto tante altre audizioni, riuscendo a partecipare alla serie tv Dark Angel. Nel 2003 ha preso parte a Dowson’s Creek nel ruolo di C.J., il fidanzato di Jen Lindley. Ha partecipato anche ad alcuni episodi di Still Life (2003), nel corto The Plght of Clownana nel 2004 e nello stesso hanno gli è stato offerto il ruolo dell’interessa amoroso di Eliza Dushku nella seconda stazione di Tru Calling. Successivamente, riesce ad entrare nel cast di Smallville come assistente del coach della squadra di football, il nuovo amore di Lana Lanf. Nel 2005 Jensen ha ottenuto una parte nel film Devour – Il gioco di Satana. Sempre nel 2005 ha ottenuto il ruolo che lo ha reso famoso in tutto il mondo, quello Dean Winchester in Supernatural.

Jensen Ackles: Twitter e Instagram

jensen ackles

Jensen Ackles ha un account Twitter di tutto rispetto. Il profilo ufficiale di Jensen Ackles conta 2,56 milioni di seguaci e 559 tweet. Jensen è molto attivo sui sociale e i suoi cinguettii sono abbastanza frequenti. Oltre che promuovere la serie che lo ha portato alla ribalta, Supernatural, i suoi tweet sono pieni di auguri di buon compleanno per i suoi familiari, amici e colleghi.

Jensen Ackles ha un profilo instagram esplosivo. Se il suo profilo Twitter sembrava seguitissimo, il suo account Instagram lo è ancora di più: 6,8 milioni di follower. Il suo account si divide tra foto postate dai vari set e promozioni della serie e tra le diverse fotografie che ritraggono la sua vita quotidiana e famigliare, con innumerevoli attenzioni per i figli.

Jensen Ackles: il ruoli persi e la sua vita familiare

jensen ackles

Jensen Ackles ha perso diversi ruoli durante la sua carreria. Jensen Ackles è stato considerato per interpretare Leon Kennedy per ben tre volte in Resident Evil: Extinction (2007), Resident Evi: Afterlife (2010) e Resident Evil: Retribution (2012), ruolo poi andato a Johann Urb. Jensen era stato considerato anche per il ruolo di Steve Rogers/Captain America per Captain America – Il primo vendicatore (2011), andato poi a Chris Evans.

Jensen Ackles ha lavorato con sua moglie Danneel Ackles. Jensen ha lavorato con quella che sarebbe stata la sua futura moglie, due volte: in Ten Inch Hero (2007) e in Supernatural (2005).

Jensen Ackles ha tre figli. Jensen Ackles si è sposato l 15 maggio del 2010 e dalla moglie Danneel ha avuto ben tre figli, due dei quali sono gemelli: Zeppelin Bram e Arrow Rhodes, nati nel 2016. La prima figlia, invece, si chiama Justice Jay ed è nata il 30 maggio 2013.

Jensen Ackles ha un nome inusuale. I suoi genitori lo hanno chiamato Jensen perché lo consideravano un nome poco usato, a differenza di Justin che era troppo comune. Inoltre, il suo primo nome, Jensen, è anche usato come cognome ed è uno dei cognomi più diffusi in Danimarca.

Fonti: IMDb