Tatiana Maslany: 10 cose che non sai sull’attrice

-

L’attrice Tatiana Maslany vanta già una carriera di tutto rispetto, con ruoli in film e serie TV di prestigio. Con il suo talento ha saputo stupire in più occasioni, arrivando anche a vincere diversi importanti riconoscimenti all’interno dell’industria hollywoodiana. Ora che è stata scelta come protagonista di una nuova attesa serie della Marvel, la Maslany ha l’occasione di farsi conoscere anche da un pubblico più ampio, raggiungendo così nuove vette di successo.

Ecco 10 cose che non sai di Tatiana Maslany.

Tatiana Maslany: i suoi film e le serie TV

1. È nota grazie ad alcune serie televisive. I primi ruoli televisivi per la Maslany arrivano grazie alle serie Incedible Story Studio (1998-2000) e 20030 CE (2002-2003). Ha poi recitato in Renegadepress.com (2004-2007), Would Be Kings (2008), Instant Star (2008), Heartland (2008-2010), The Nativity (2010), Being Erica (2009-2011), Mondo senza fine (2012) e Captain Canuck (2013-2014). Dal 2013 al 2017 recita da protagonista nella serie Orphan Black, ottenendo un grande successo. Nel 2020 ha poi interpretato Alice McKeegan nella serie Perry Mason, mentre nel 2022 recita accanto a Mark Ruffalo nella serie Marvel She-Hulk.

2. Ha recitato in alcuni noti film per il cinema. La Maslany ha debuttato sul grande schermo con il film Licantropia Apocalypse (2004), per poi recitare nei film Le cronache dei morti viventi (2007), La promessa dell’assassino (2007), Flash of Genius (2008), Hardwired – Nemico invisibile (2009), Violet & Daisy (2011),  La memoria del cuore (2012), Woman in Gold (2015), Stronger – Io sono più forte (2017), con Jake Gyllenhaal, e Destroyer (2018).

3. È anche produttrice. Oltre ad aver ricoperto il lavoro di attrice, la Maslany si è occupata anche della produzione per diversi dei progetti in cui ha recitato. Ha infatti prodotto trenta episodi della serie Orphan Black, per poi produrre anche il cortometraggio Touch e il film Pink Wall. È stata poi produttrice esecutiva del podcast Orphan Black: The Next Chapter.

Tatiana Maslany She-Hulk

Tatiana Maslany in She-Hulk

4. Si è allenata a lungo per il ruolo. La Maslany è stata scelta per interpretare Jennifer Walters, alias She-Hulk, nell’omonima serie TV della Marvel disponibile su Disney+. Per prepararsi al ruolo, l’attrice ha raccontato di essersi sottoposta ad un lungo addestramento fisico, implementando così la propria massa muscolare e acquisendo la resistenza fisica necessaria a poter interpretare anche le scene più complesse.

5. Non era stata la prima scelta per il ruolo. Prima che venisse confermata la Maslany come protagonista di She-Hulk, i produttori avevano preso in considerazione le attrici Gillian Jacobs, Betty Gilpin, Zoe Chao e Alison Brie per il ruolo. La Brie, in particolare, era stata considerata il tipo di attrice ideale per il personaggio durante il processo di casting. Alla fine, tuttavia, i produttori rimasero maggiormente colpiti dalla Maslany, offrendole il ruolo.

Tatiana Maslany è su Instagram

6. Ha un account sul celebre social. L’attrice è presente sul social network Instagram con un proprio profilo seguito da 483 mila persone. La Maslany, tuttavia, non ha reso pubblico questo suo account e dunque per poter vedere i suoi post è necessario mandare una richiesta per poter essere accettati come followers. Ad oggi il profilo conta oltre cinquecento post, segno che l’attrice è molto attiva sul social e non manca di condividere dettagli sulla sua vita lavorativa e privata.

Tatiana Maslany Orphan Black

Tatiana Maslany in Orphan Black

7. È la protagonista della serie. Dal 2013 al 2017 l’attrice ha ottenuto grande popolarità grazie alla serie Orphan Black, dove ha interpretato Sarah Manning, una ragazza orfana che assume l’identità di una donna suicida identica a lei, scoprendo in seguito di essere uno di molti cloni in circolazione. Per dar vita alle tante versioni della protagonista, l’attrice ha immaginato delle storie per ognuna di esse, associandovi anche delle canzoni e dei balli che ne esprimessero il carattere.

8. Ha cercato di non confondere i personaggi. Tatiana Maslany ha raccontato in un’intervista di aver avuto una squadra di continuità che le impediva di confondere i personaggi. Ad esempio, se stava girando una scena in cui erano presenti sia Alison che Sarah e lei stava interpretando Alison, se la sceneggiatura prevedva di alzare gli occhi al cielo, la sua squadra si assicurava che l’attrice facesse un roteare gli occhi alla “Alison” e non alla “Sarah”.

Tatiana Maslany ha vinto un Emmy

9. Ha vinto il prestigioso riconoscimento. Dopo essere stata candidata nel 2015 come miglior attrice protagonista in una serie drammatica per Orphan Black, la Maslany ha vinto il premio nel 2016, consacrandosi così agli occhi di Hollywood e stabilendo un importante primato. La Maslany è infatti la prima attrice canadase a trionfare in quella categoria del premio Emmy.

Tatiana Maslany: età e altezza dell’attrice

10. Tatiana Maslany è nata il 22 settembre del 1985 a Regina, in Canada. L’attrice è alta complessivamente 1,63 metri.

Fonte: IMDb

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -