taylor lautner

Taylor Lautner è uno di quegli attori con i piedi ancorati a terra, ma che non ha mai visto la sua carriera decollare veramente. Sembrava che lo dopo la fine della saga di Twilight Hollywood avesse un posto anche per lui, ma così non è stato.

Sfortunatamente per Lautner, il ruolo di licantropo non è bastato per fare breccia nel cuore di produttori, registi e addetti ai casting, tanto che l’attore ha dovuto ripiegare su film abbastanza scarsi. Ma, nonostante ciò, non si lascia intimidire, dimostrando di non arrendersi.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Taylor Lautner.

Taylor Lautner: film

taylor lautner

1. Taylor Lautner: i film e la carriera. Taylor Lautner debutta abbastanza presto nel mondo della recitazione: infatti, a 9 nove anni, veste i panni di un bambino per il film Shadow Fury (2001). Ben presto si rende conto che la recitazione è il suo mondo e comincia ad apparire in diverse serie televisive, come Summerland (2004), The Bernie Mac Show (2003-2004) e Tutto in famiglia (2004).

Dopo una gavetta televisiva, decide di buttarsi a capofitto nel mondo del cinema, partecipando a Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3D (2005) e Il ritorno della scatenata dozzina (2005), fino ad ottenere il successo mondiale per il suo ruolo di Jacob Black in Twilight (2008). Oltre a prendere parte a tutti capitoli della saga – New Moon (2009), Eclipse (2010), Breaking Dawn – Parte 1 (2011) e Breaking Dawn – Parte 2 (2012) – Lautner recita anche in Appuntamento con l’amore (2010), Abduction – Riprenditi la tua vita (2011), Tracers (2015), The Ridiculous 6 (2015) e Run the Tide – Inseguendo un sogno (2016).

2. Taylor Lautner lavora nelle serie tv ed anche doppiatore. Dopo una lunga parentesi con il cinema, Taylor Lautner è tornato al mondo delle serie tv: infatti, dal 2014 ha fatto parte del cast di Cuckoo, mentre nel 2016 ha lavorato nella serie Scream Queens. Inoltre, il giovane attore, ha prestato la propria voce partecipando al doppiaggio delle serie tv Le nuove avventure di Scooby-Doo (2005), Duck Dodgers (2005) e Danny Phantom (2005).

Taylor Lautner: fisico

3. Taylor Lautner ha praticato arti marziali. Il fisico di Taylor Lautner, visto un bel po’ di volte nei film in cui ha partecipato, specialmente nella saga di Twilight, sono frutto di un gran lavoro. Sin da bambino ha cominciato a praticare il karate ed era talmente bravo tanto da riuscire a partecipare, e anche a vincere, diversi tornei di karate di livello locale, nazionale ed internazionale.

4. Per New Moon, Taylor Lautner ha messo su 10 chili di muscoli. Il suo training di allenamento, per quando fosse già un appassionato di sport, ha dovuto attuarlo in maniera intensiva nel 2009, anno in cui si sarebbe realizzato il secondo capitolo della saga di Twilight, New Moon. La trasformazione fisica è stata pressoché drastica: gli venne detto che avrebbero probabilmente preso un altro attore per poter realizzare le scene di trasformazione da umano a lupo mannaro in maniera realistica e, quindi, con un attore che avesse una maggior prestanza fisica di quanto avesse Lautner in quel momento. Ma il giovane attore non si è dato per vinto: con tanta pazienza e fatica, è riuscito a mettere su circa 10 chili di muscoli e a mostrarli tutti nel film.

Taylor Lautner: 2018

taylor lautner

5. Taylor Lautner si sta concentrando su se stesso. A differenza dei suoi colleghi Kristen Stewart e Robert Pattinson, la carriera di Taylor Lautner non è mai decollata veramente. L’attore, pur di cercare di rimanere nel mondo della recitazione, ha lavorato anche in film di basso budget che però sono stati un flop al botteghino. Era riuscito a riacquisire un po’ di successo grazie a Scream Queens, serie che è stata recentemente cancellata, e grazie alla serie Cuckoo.

Taylor Lautner: altezza

6. Taylor Lautner non è particolarmente alto. Come si è potuto vedere nei suoi diversi film, Taylor Lautner non gode di grande statura: infatti, è alto circa 174 centimetri, quindi ha un’altezza media. Nonostante l’altezza non proprio vertiginosa, la sua carriera non ha per nulla risentito di questo fattore e il suo talento è emerso comunque.

Taylor Lautner: Instagram

7. Taylor Lautner ha un profilo Instagram ufficiale. Anche Taylor Lautner si è fatto conquistare dal fascino di Instagram, tanto da avere un proprio profilo ufficiale, seguito da 4,8 milioni di persone. La sua bacheca, seppur piena di post, si può definire mediamente attiva ed è molto diversificata: sono molte le foto che lo ritraggono in momenti nostalgia, o sul lavoro, ma sono molte anche quello che lo rappresentazione nella quotidianità e insieme agli amici o alla nuova fidanzata.

Taylor Lautner: fidanzato

taylor lautner

8. Taylor Lautner è fidanzato con una studentessa. Della vita sentimentale di Taylor Lautner non si è quasi mai saputo nulla di ufficiale e lui ha sempre mantenuto il più grande riserbo. Tuttavia, dal suo profilo Instagram ha fatto sapere al mondo di essere fidanzato con una giovane studentessa, pare di infermieristica, con la quale viene ritratto più volte.

9. Taylor Lautner ha avuto dei famosi flirt. Nel corso della sua vita, Taylor Lautner è stato protagonista di diversi pettegolezzi: infatti, gli sono stati attribuiti diversi flirt. Quello più famoso è stata la breve frequentazione, durata qualche mese, con Taylor Swift, ma ci sono state altre frequentazioni, più o meno confermate: Emma Roberts, Lily Collins, Selena Gomes, Billy Lourd e Ashley Benson.

Taylor Lautner: origini

10. Taylor Lautner ha diverse origini. Taylor Lautner è nato nello stato del Michigan, ma ha tante e diverse discendenze. L’attore americano, infatti, ha origini olandesi, francesi e nativa americana, tra cui ottawa e potawatomi in maniera particolare e più evidente.

Fonti: IMDb, biography, eonline

Loading...