Terrence Howard film

Attore candidato all’Oscar, Terrence Howard ha negli anni costruito una carriera ricca di titoli di successo, che lo hanno portato a distinguersi per talento e versatilità. Attivo anche in televisione, Howard è divenuto celebre per essere stato il protagonista di una nota serie TV, che lo ha tenuto particolarmente impegnato negli ultimi anni.

Ecco 10 cose che non sai di Terrence Howard.

1Parte delle cose che non sai sull’attore

Terrence Howard moglie
 

Terrence Howard: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. Il primo ruolo di rilievo ricoperto al cinema dall’attore è quello nel film Goodbye Mr. Holland (1995). Successivamente acquista maggiore popolarità grazie a The Best Man (1999) e Big Mama (2000), con Martin Lawrence. Con Crash – Contatto fisico (2004), si afferma ulteriormente, per poi recitare in film come Ray (2004), con Jamie Foxx, Hustle & Flow – Il colore della musica (2005), Iron Man (2008), con Robert Downey Jr., Winnie Mandela (2011), On the Road (2012), La regola del silenzio (2012), di Robert Redford, The Butler (2013), con Forest Whitaker, Prisoners (2013), St. Vincent (2014), con Bill Murray, e Cut Throat City (2020).

9. È noto per i suoi ruoli televisivi. Howard ottiene una prima notorietà in televisione grazie alla serie Sparks (1996-1998). Successivamente continua a distinguersi grazie a titoli come Street Time (2003), Law & Order: LA (2010-2011), Wayward Pines (2015-2016), Hada Madrina (2016) e Electric Dreams (2017). Dal 2015 è tuttavia noto sul piccolo schermo grazie al personaggio di Lucious Lyon, protagonista della serie Empire, conclusasi nel 2020.

8. È stato nominato al premio Oscar. Uno dei ruoli più importanti nella carriera dell’attore è quello di Djay, protagonista del film Hustle & Flow – Il colore della musica. All’interno di questo Howard è infatti un carismatico pappone con il sogno di diventare un affermato rapper. Per la sua interpretazione, l’attore è stato poi nominato a diversi importanti premi cinematografici, tra cui il prestigioso premio Oscar per il miglior attore protagonista.

Terrence Howard: moglie e figli

7. Si è sposato più volte. Nel corso degli ultimi vent’anni l’attore è stato sposato per ben tre volte, dando alla luce un totale di cinque figli. Il primo matrimonio, durato dal 2003 al 2007 fu con Lori McCommas, dalla quale ebbe tre figli. Nel 2010 sposò invece Michelle Ghent, ma la loro relazione durò poco più di un anno, e nel 2013 arrivarono al divorzio. Il terzo matrimonio di Howard risale allo stesso 2013, quando sposa Mira Pak. Da lei ebbe il quarto figlio, nel 2015, e in quello stesso anno divorziano. Nel 2016, anche se la relazione era già finita, nacque il loro secondo figlio (il quinto per Howard).

Terrence Howard in Pride

6. Ha interpretato e prodotto il film. Nel 2007, mentre era all’apice del suo successo, l’attore recitò nel film Pride. Dramma sportivo, questo vede Howard nei panni di Jim Ellis, il quale si impegna a dar vita ad una squadra di nuoto per adolescenti problematici. Per il film, tuttavia, Howard non si limita a recitare nel ruolo del protagonista, ma ricopre anche le vesti di produttore esecutivo, supportando così la realizzazione del film.

Indietro