Kang il Conquistatore: tutto ciò che bisogna sapere sul villain di Ant-Man 3

Jonathan Majors interpreterà l'antagonista principale di Ant-Man 3, ossia Kang il Conquistatore. Ecco tutto ciò che bisogna sapere sul personaggio prima del suo debutto nel MCU.

3779

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la notizia che Jonathan Majors (star della serie Lovecraft Country) interpreterà l’antagonista principale di Ant-Man 3, ossia Kang il Conquistatore. In attesa di sapere di più sulla trama del film e sul ruolo del personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby nel terzo capitolo dedicato alle avventure di Scott Lang, Screen Rant ha raccolto tutto ciò che bisogna sapere su Nathaniel Richards per meglio prepararsi al suo debutto nel MCU:

5Alcune precisazioni sul Multiverso

 

I film di Ant-Man hanno impostato il concetto di viaggio nel tempo all’interno del MCU introducendo il Regno Quantico, “una realtà in cui lo spazio e il tempo diventano irrilevanti”. Tale concetto è diventato centrale in Avengers: Endgame, con Tony Stark che ha capito come sfruttare proprio quel Regno Quantico per tornare indietro nel tempo. Ciò ha permesso ai Vendicatori di annullare lo schiocco di Thanos, ripristinando metà della vita nell’universo e permettendo finalmente agli eroi di sconfiggere il Titano Pazzo.

È diventato quindi chiaro che il Multiverso, un concetto che abbraccia sia il tempo che il viaggio dimensionale, sarà la chiave della Fase 4 del MCU. In tal senso, il titolo ufficiale del sequel di Doctor Strange è abbastanza indicativo: Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Parallelamente, l’annunciata serie Disney+ dedicata a Loki vedrà il Dio dell’Inganno provenire da una linea temporale alternativa. Inoltre, le foto dal set dello show hanno anticipato l’arrivo della Time Variance Authority, un’organizzazione che nei fumetti si occupa di controllare proprio i viaggi nel tempo e le timeline alternative.

Fatte queste premesse assolutamente necessarie, non sorprende che il MCU stia per introdurre un cattivo tanto complesso come quello di Kang il Conquistatore, dal momento che la sua peculiarità è per l’appunto quella di poter viaggiare nel tempo.

Indietro