Secret Wars: 6 varianti di Capitan America che Chris Evans potrebbe interpretare nel gran finale

Con il ritorno di Chris Evans come Capitan America in Avengers: Secret Wars è praticamente quasi confermato, diamo un'occhiata a 6 varianti di Steve Rogers che l'attore potrebbe interpretare quando farà il suo atteso ritorno nel MCU.

Chris Evans ha interpretato per la prima volta Steve Rogers in Captain America: Il primo vendicatore e, dopo numerose apparizioni nel MCU (anche nei franchise di Avengers e Spider-Man), l’attore ha finalmente detto addio al ruolo in Avengers: Endgame.

Da allora, Steve è diventato M.I.A., anche se il suo destino finale non è ancora stato rivelato. Tuttavia, con il Multiverso in gioco, ci sono infinite possibilità per quanto riguarda il ritorno di Capitan America in Avengers: Secret Wars.

Durante il fine settimana, è stato riferito che Chris Evans è ormai un punto fermo per quel film. Se da un lato prevediamo che si riunisca agli altri sei Vendicatori originali nel ruolo del Cap “classico”, dall’altro scommettiamo che l’attore interpreterà anche alcune varianti diverse. Di seguito, troverete alcune delle possibilità più eccitanti, intriganti e probabili…

5Zombie CAP

Zombie Cap

Abbiamo già visto un Capitan America non-morto in What If…?, ma quello Steve Rogers non era altro che uno zombie barcollante. Tuttavia, se i Marvel Studios ci portano in un mondo di zombie più in linea con quanto visto sulla pagina, Evans potrebbe subire una rivelazione davvero sorprendente.

Onestamente, saremmo felici di vederlo trasformarsi nella Variante animata per una o due scene, ma il Colonnello Rogers sarebbe ancora meglio.

Un tempo Presidente degli Stati Uniti, è stato responsabile della trasformazione di Spider-Man e trasformato in un cattivo mangia-cervelli da nientemeno che il Teschio Rosso. Immaginate i Vendicatori che pensano di aver trovato Cap su un’altra Terra, solo per essere accolti da questo!