Star Wars: Il Risveglio della Forza, 10 easter egg che non avevi notato

Star Wars: Il Risveglio della Forza è un film ricco di fan service. Ecco 10 easter egg presenti in Episodio VII di cui forse non eri a conoscenza...

1131

Quando la Disney ha acquistato la Lucasfilm per molti, molti miliardi di dollari nel 2012, era praticamente scritto che avremmo visto alcuni nuovi ingressi nel franchise di Star Wars. Una nuova trilogia era praticamente tutto ciò che i fan avrebbero potuto sperare, anche se alla fine non ha fatto altro che dividere il pensiero degli amanti della saga ambientata nella Galassia lontana, lontana…

Il Risveglio della Forza, diretto da J.J. Abrams, era pieno zeppo di fan service, e in molti lo hanno “accusato” di aver semplicemente “rimpastato” la struttura narrativa di Una Nuova Speranza. Al di là dei punti di vista di ognuno, ecco 10 easter egg presenti in Episodio VII di cui forse non eri a conoscenza:

9Parsec

 

Uno dei buchi di trama più celebri della trilogia originale di Star Wars è legato al malinteso di Han Solo sul modo in cui i parsec funzionano effettivamente in termini scientifici. Piuttosto che essere un’unità di tempo come, in tutta onestà, sembrano, in realtà rappresentano un’unità di distanza. Lo spin-off Solo ci ha fornito una soluzione al problema della rotta di Kessel superata da Han Solo e della sua lunghezza, cercando quindi di sistemare quel buco narrativo in “retrospettiva”: prima che quel film uscisse, però, Il Risveglio della Forza mostrava a Rey e Solo che discutevano proprio dei parsec senza riconoscere – ancora una volta – la loro inesattezza.