È ancora una volta il romanzo basato su Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – uscito negli Stati Uniti il 17 marzo – a sciogliere alcuni dubbi che, purtroppo, il film di J.J. Abrams ha inevitabilmente instillato nello spettatore. Dopo la conferma che la versione di Palpatine che abbiamo visto nel film è a tutti gli effetti un “clone”, adesso veniamo finalmente a conoscenza di come l’Imperatore è riuscito a sopravvivere dopo il finale de Il Ritorno dello Jedi.

 

Verso la fine del libro, durante la scena in cui Rey finge di prendere parte al rituale “Sith”, l’autore del romanzo Rae Carson descrive un passaggio in cui Rey ha alcune visioni sul passato di Palpatine, a cominciare da quando è stato scagliato da Darth Vader nel reattore della Morte Nera. È qui che viene spiegato esattamente come è sopravvissuto l’Imperatore:

“Plagueis non aveva agito abbastanza in fretta al momento della sua morte. Ma Sidious, avvertendo la luce tremolante del suo apprendista, era invece pronto da anni. Quindi l’Imperatore, in declino e morente, invocò tutto il potere oscuro della Forza per spingere la sua coscienza molto, molto lontano, in un posto segreto al quale stava già pensando. Il suo corpo era morto, come una nave vuota, molto prima che trovasse il fondo del reattore, e la sua mente si scagliò verso una nuova consapevolezza in un nuovo corpo – doloroso, temporaneo.” 

LEGGI ANCHE – Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, tagliato un collegamento con Darth Vader

Lucasfilm e il regista J.J. Abrams uniscono ancora una volta le forze per condurre gli spettatori in un epico viaggio verso una galassia lontana lontana con Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, l’avvincente conclusione dell’iconica saga degli Skywalker, in cui nasceranno nuove leggende e avrà luogo la battaglia finale per la libertà.

Il cast del film comprende Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Anthony Daniels, Naomi Ackie, Domhnall Gleeson, Richard E. Grant, Lupita Nyong’o, Keri Russell, Joonas Suotamo, Kelly Marie Tran, con Ian McDiarmid Billy Dee Williams.

Diretto da J.J. Abrams e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio, mentre Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Fonte: ScreenRant