Baby Reindeer è ora uno degli show più popolari di Netflix di tutti i tempi

-

Baby Reindeer continua a superare le aspettative: la controversa storia vera del cabarettista Richard Gadd è ora uno degli show più popolari di tutti i tempi su Netflix. Secondo il colosso dello streaming, Baby Reindeer ha conquistato il decimo posto nella classifica degli spettacoli più popolari in lingua inglese, che tiene conto del numero di visualizzazioni ottenute da uno spettacolo nei primi 91 giorni di permanenza su Netflix.

Il fatto che Baby Reindeer (che è stato anche lo show più visto della settimana) abbia raggiunto questo obiettivo, dato che lo show ha ancora circa un mese di tempo per la sua première, quindi il suo posizionamento nella lista potrebbe salire nelle prossime settimane.

Netflix ha reso noto che Baby Reindeer ha ottenuto un totale di 84,5 milioni di visualizzazioni nei suoi primi mesi di vita su Netflix.

Ciò significa che la serie limitata ha ufficialmente battuto The Witcher, che in precedenza aveva registrato un record di 84,5 milioni di visualizzazioni nei suoi primi 91 giorni, per il posto numero dieci. Quali sono le nove serie che superano Baby Reindeer in classifica? L’elenco completo dei titoli e dei loro record è disponibile di seguito:

Show Views Within 91 Days
Wednesday (Season 1) 252.1 million
Stranger Things (Season 4) 140.7 million
DAHMER: Monster: The Jeffrey Dahmer Story (Limited Series) 115.6 million
Bridgerton (Season 1) 113.3 million
The Queen’s Gambit (Limited Series) 112.8 million
The Night Angel (Season 1) 98.2 million
Fool Me Once (Limited Series) 98.2 million
Stranger Things (Season 3) 94.8 million
Bridgerton (Season 2) 93.8 million
Baby Reindeer (Limited Series) 84.5 million

Il successo di Baby Reindeer va di pari passo con il dramma dietro le quinte

Baby Reindeer Jessica Gunning
Jessica Gunning è Martha in Baby Reindeer. Credits: Ed Miller/Netflix © 2022 Netflix, Inc.

Il successo senza precedenti di Baby Reindeer su Netflix ha fatto luce su problemi reali come lo stalking e la violenza sessuale. Tuttavia, la realtà sta anche creando una nube su questo stesso successo. Per coloro che non conoscono la serie, Baby Reindeer è parzialmente basata sulla storia vera di Richard Gadd, un comico che diventa vittima di una stalker seriale di nome Martha (Jessica Gunning).

Sebbene i nomi siano stati cambiati per preservare la privacy dei soggetti, questo non ha impedito ai fan della serie di cercare di scoprire l’identità reale di alcuni personaggi (un’azione che il team creativo di Baby Reindeer ha sempre condannato), così come i presunti soggetti hanno parlato della rappresentazione che lo show ha dato di loro.

Uno di questi presunti soggetti è la scozzese Fiona Harvey, che sostiene di essere l’ispiratrice di Martha in Baby Reindeer. Il 6 giugno, la Harvey ha annunciato che avrebbe fatto causa a Netflix per 170 milioni di dollari. Dopo la presentazione della causa, Netflix ha rilasciato la seguente breve dichiarazione in difesa dello streamer e dello show di Gadd:

“Intendiamo difendere con forza questa vicenda e sostenere il diritto di Richard Gadd di raccontare la sua storia”.

Baby Reindeer in streaming è disponibile sulle seguenti piattaforme:

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -