Blade Runner 2099: ecco quando e dove si svolgeranno le riprese

-

Collider ha appreso che le riprese dell’attesissima serie sequel di Prime Video, Blade Runner 2099, inizieranno nel giugno 2024, con location confermate sia a Praga che in Spagna. La produzione della serie, che durerà fino a dicembre, promette di continuare la leggendaria saga di Blade Runner con la stimata Michelle Yeoh in prima linea nel cast. La serie ha avuto originariamente il via libera alla fine dell’estate del 2022 e ora inizierà finalmente quasi due anni dopo.

Michelle Yeoh, un’attrice vincitrice dell’Oscar nota per i suoi ruoli in Everything Everywhere All at Once, Star Trek: Discovery e La tigre e il dragone guiderà il cast in quella che sarà un’estensione rivoluzionaria dell’universo di Blade Runner. Il coinvolgimento di Michelle Yeoh aggiunge un significativo livello di prestigio ed entusiasmo al progetto, segnando un momento cruciale sia per i fan che per i nuovi arrivati. A tornare al timone come produttore è il visionario Ridley Scott, che ha diretto il film originale del 1982 e prodotto il suo sequel acclamato dalla critica, Blade Runner 2049. L’influenza di Scott assicura che la prossima serie rimarrà fedele alle radici del franchise mentre esplora nuovi orizzonti.

Silka Luisa, nota per il suo lavoro su Shining Girls e per la produzione di Strange Angel e Halo, sarà la showrunner ed è pronta a garantire che ci sia una nuova prospettiva nel mondo distopico di Blade Runner. Anche se l’elenco completo dei registi degli episodi rimane segreto, è confermato che Jonathan van Tulleken, che ha diretto i primi due episodi di Shogun di FX, dirigerà i primi episodi della serie. Originariamente, Jeremy Podeswa, famoso per Il Trono di Spade, avrebbe dovuto dirigere la première, ma ha dovuto dimettersi a causa di conflitti di programmazione.

blade runner 2049Michael Green, che ha co-scritto la sceneggiatura di Blade Runner 2049 e recentemente ha co-creato la serie di successo di Netflix Blue Eye Samurai, fungerà da produttore esecutivo. Il suo coinvolgimento garantisce continuità nella narrazione. La storia di Blade Runner 2099 è avvolta nel mistero, con solo il dettaglio allettante che sarà ambientata cinquant’anni dopo gli eventi del sequel. La serie è pronta a esplorare ulteriormente le questioni filosofiche ed etiche che hanno definito la saga di Blade Runner, esplorando nuovi aspetti della convivenza umana e replicante in una società futura.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -