Eliza Taylor: 10 cose che non sai sull’attrice

-

Giovane attrice televisiva, Eliza Taylor si è resa celebre negli ultimi anni grazie alla sua partecipazione ad alcune note serie televisive. Grazie ai personaggi qui raffigurati ho potuto dimostrare di possedere una buona versatilità e doti attoriali che la rendono a tutti gli effetti uno dei nomi su cui puntare per il futuro. Ecco 10 cose che non sai di Eliza Taylor.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

Eliza Taylor Instagram

Eliza Taylor: le serie TV e i suoi film

10. Ha recitato in celebri prodotti televisivi. Nell’anno del suo debutto l’attrice ottiene da subito una serie di ruoli che le permettono di diventare un volto affermato del piccolo schermo. Recita infatti nelle serie Neighbours (2003-2008), Le isole dei pirati (2003), e The Sleepover Club (2003-2004), grazie al quale ottiene maggior popolarità. Successivamente prende parte ad alcuni episodi di serie come Blue Water High (2006), Rush (2008), All Saints (2009) e Nikita (2013), con l’attrice Maggie Q. Dal 2014 recita nel ruolo di Clarke Griffin nella serie The 100, dove ha condiviso la scena con l’attrice Alycia Debnam-Carey.

9. Ha preso parte a film per il cinema. Apparsa anche sul grande schermo, l’attrice ha avuto modo di recitare inizialmente in piccoli ruoli nei film 6 Plots (2012) e Patrick (2013), per poi comparire nel ruolo di Sarah in The November Man (2014), con Olga Kurylenko e Caterina Scorsone. È stata poi protagonista del crime Trumper (2017) e della commedia sentimentale Un’eredità per Natale (2017), distribuita su Netflix.

8. Ha ricevuto importanti riconoscimenti. Particolarmente apprezzata dal pubblico, e in particolare da un pubblico giovane, l’attrice è stata premiata per il suo ruolo da protagonista in The 100 con ben quattro nomination come miglior attrice in una serie sci-fi/fantasy. Pur non riportando vittorie, l’attrice ha avuto modo di conquistare ulteriore visibilità all’interno dell’industria.

Eliza Taylor è su Instagram

7. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 1,9 milioni di persone. All’interno di questo l’attrice è solita condividere immagini scattate durante momenti di svago quotidiano, da sola o in compagnia di amici. Presenti sono però anche curiosità varie o immagini promozionali dei suoi progetti da interprete, come ad esempio la serie The 100, in cui recita attualmente.

Eliza Taylor e Bob Morley

6. Ha sposato un collega. Grazie alla serie The 100, la Taylor conosce l’attrice Bob Morley, che ricopre lì il ruolo di Bellamy Blake. I due stringono un grande rapporto negli anni, arrivando a definirsi l’uno il migliore amico dell’altro. Ciò non gli impedisce di dar vita ad una relazione, coronata poi con il matrimonio avvenuto con cerimonia privata nel maggio del 2019 alle Hawaii. La notizia ha stupito tutti i fan della serie, completamente ignari della loro relazione.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

Eliza Taylor The 100

Eliza Taylor in The 100

5. È la protagonista della serie. Benché sia impostata come un racconto corale, il cuore delle vicende di The 100 è il personaggio ricoperto dalla Taylor, Clarke Griffin. Questa assumerà sempre più spazio all’interno della serie, diventando co-leader del gruppo dei protagonisti. Proprio per la sua importanza nella serie, l’attrice è l’unico membro del cast ad essere comparsa in tutti gli episodi della serie tranne uno.

4. È fiera del suo personaggio. Nel corso della serie viene rivelato che il personaggio di Griffin è bisessuale, e la si vedrà infatti intraprendere una relazione con Lexa, interpretata da Alycia Debnam-Carey. La Taylor si è dichiarata particolarmente orgogliosa di poter dar voce ad un personaggio del genere, sperando che questo possa portare ad una maggior inclusività in televisione, dove personaggi con sessualità diverse da quella etero faticano a trovare il proprio spazio.

3. Non conosce il futuro della serie. Spesso gli attori non sono a conoscenza delle strade che intraprenderà la serie di cui sono protagonisti. Ciò vale anche per la Taylor, la quale ha affermato di non avere idea di come si concludere The 100, né di cosa accadrà fino a quel momento. Gli sceneggiatori non confidano infatti tali informazioni ai membri del cast, preservando così la loro spontaneità.

2. Non ha sostenuto nessun provino. Per il ruolo di Clarke Griffin la Taylor non ha dovuto presentarsi per sostenere un provino. A contattarla furono invece i produttori della serie, i quali l’avevano vista recitare altrove rimanendo colpiti dalle sue qualità. Dopo averle inviato la sceneggiatura, l’attrice si innamorò della storia, rendendosi disponibile ad incontrare l’ideatore. Grazie a tale incontro ebbe poi modo di ottenere la parte.

Eliza Taylor: età e altezza

1. Eliza Taylor è nata a Melbourne, Australia, il 24 ottobre 1989. L’attrice è alta complessivamente 165 centimetri.

Fonte: IMDb

 
 
Gianmaria Cataldo
Laureato in Cinema e Arti Digitali alla Sapienza, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. I principali campi di attività riguardano la critica e gli approfondimenti cinematografici.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -