The Boys: Amazon rinnova per una terza stagione

-

Amazon Studios ha annunciato oggi di aver ordinato ufficialmente una terza stagione della sua serie di successo The Boys, coprodotta con Sony Pictures Television, in vista del suo atteso debutto nella seconda stagione il 4 settembre. L’annuncio è stato fatto oggi durante The Boys Comic-Con Home Panel. Inoltre, è stato rivelato che Aisha Tyler, vincitrice del premio Emmy Award, sarà la produttrice e produttrice esecutiva di The Boys dopo il primo spettacolo Prime Rewind: Inside The Boys. In ogni episodio di Prime Rewind: Inside The Boys, i membri del cast, il team creativo e altri ospiti speciali si uniranno a Tyler mentre analizzano gli eventi che si svolgono in ogni episodio.

“Amazon, in una spinta audace e storica per espandere la sua demografia” strana “, ha dato il via libera alla Stagione 3 di The Boys! Gli scrittori e io stiamo lavorando duramente nella stanza dello scrittore (virtuale) e siamo tristi da dire, il mondo ci ha dato troppi materiali. Speriamo di sparare all’inizio del 2021, ma dipende da un virus microscopico “, ha dichiarato Eric Kripke, showrunner e produttore esecutivo. “Come se ciò non bastasse, ti stiamo offrendo una seconda stagione dopo lo spettacolo, Prime Rewind: Inside The Boys. Doppio significato previsto. Ospitato dall’incomparabile Aisha Tyler e ospite con il cast e la troupe, è un tuffo nel come realizziamo questa cosa folle. Seriamente, grazie a Sony, Amazon e ai fan. Adoriamo fare questo show così tanto, e siamo entusiasti di poterne fare di più “.

“Eric Kripke e l’incredibile cast di The Boys continuano a offrire una serie selvaggia e piena d’azione piena di sorprese e momenti imperdibili che hanno reso la serie un successo globale”, ha affermato Vernon Sanders, Co-Head of Television, Amazon Studios. “Non potremmo essere più entusiasti di vedere dove Eric porta The Boys e The Supes nella terza stagione e di far entrare Aisha Tyler nella famiglia The Boys come conduttrice di Prime Rewind: Inside The Boys.”

Jeffrey Frost, Presidente, Sony Pictures Television Studios ha aggiunto “The Boys è diverso da qualsiasi altro programma televisivo. È incredibilmente divertente e avvincente ed eleva la programmazione di genere a un livello completamente nuovo. Siamo molto entusiasti della terza stagione perché conosciamo Eric Kripke e questo cast di incredibile talento alzerà ancora di più il livello. E Prime Rewind: Inside the Boys è lo spettacolo perfetto per portare tutto a casa! “

Aisha Tyler ha aggiunto: “The Boys è uno degli spettacoli più intelligenti, irriverenti, inapologicamente tosti in streaming. Sono diventato fan durante la Stagione 1 e in questa stagione sono entusiasta di far volare i fan nel cuore dello spettacolo come conduttore di Prime Rewind : Inside The Boys. La stagione 2 è più grande, più brutta e più audace che mai, quindi unisciti a me dopo ogni episodio mentre scaviamo nella pila di macerie dei nostri sentimenti. Prometto, lo supereremo come The Boys – disfunzionale , ma insieme “.

Basato sul best-seller del New York Times di Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys è stato sviluppato dallo showrunner Eric Kripke (Supernatural), che è anche sceneggiatore e produttore esecutivo. Insieme a Kripke come produttori esecutivi ci sono Seth Rogen (Predicatore) di Point Gray Pictures, Evan Goldberg (Predicatore) e James Weaver (Predicatore), Neal H. Moritz (Prison Break) e Pavun Shetty (New Girl) di Original Film. Phil Sgriccia, Craig Rosenberg, Rebecca Sonnenshine, Ken Levin e Jason Netter. Ennis e Robertson sono anche coproduttori esecutivi insieme a Michael Saltzman. La serie Amazon Original di otto episodi sarà disponibile su Prime Video in oltre 200 territori in tutto il mondo ed è prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios con Point Gray Pictures, Kripke Enterprises e Original Film.

La stagione 2, ancora più intensa e folle, trova The Boys in fuga dalla legge, cacciato dai Supes, e cerca disperatamente di raggrupparsi e combattere contro Vought. Nascondendosi, Hughie (Jack Quaid), Mother’s Milk (Laz Alonso), Frenchie (Tomer Capon) e Kimiko (Karen Fukuhara) cercano di adattarsi a una nuova normalità, con Butcher (Karl Urban) che non si trova da nessuna parte. Nel frattempo, Starlight (Erin Moriarty) deve spostarsi in The Seven mentre Homelander (Antony Starr) punta a prendere il controllo completo. Il suo potere è minacciato dall’aggiunta di Stormfront (Aya Cash), una nuova Supe esperta di social media, che ha un’agenda tutta sua. Inoltre, la minaccia Supervillain è al centro della scena e fa ondate mentre Vought cerca di capitalizzare la paranoia della nazione.

Le Supes of The Seven includono anche Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), The Deep (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell).

Prime Rewind: Inside The Boys, produttore esecutivo di Michael Davies, Aisha Tyler, Julia Cassidy, Eden Sutley e Jennifer Ryan, debutterà il 28 agosto con uno sguardo alla prima stagione e continua il 4 settembre per tuffarsi in ogni episodio della Stagione 2 mentre si sviluppa attraverso il finale della stagione del 9 ottobre. Amazon Studios, Embassy Row e Sony Pictures Television producono le serie complementari.

I membri Prime possono trasmettere in streaming The Boys esclusivamente tramite l’app Prime Video per TV, dispositivi collegati tra cui Fire TV, dispositivi mobili e online. I membri possono anche scaricarlo su dispositivi mobili per la visualizzazione offline senza costi aggiuntivi per la propria iscrizione. La serie è disponibile in tutto il mondo e disponibile su amazon.com/TheBoys per i membri Prime Video in oltre 200 paesi e territori.

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -