Caterina D’Aragona torna ad essere la protagonista della scena in The Spanish Princess 2, seconda parte della miniserie sequel di The White Queen e The White Princess e basata sui romanzi di Philippa Gregory. La serie è disponibile su Starzplay, da domenica 11 ottobre, con un episodio nuovo a settimana e visibile, in Italia, su Apple TV e Rakuten TV. A dare il volto alla regista spagnola c’è sempre Charlotte Hope, al fianco di Ruairi O’Connor, nei panni di un giovane Enrico VIII.

 
 

La trama di The Spanish Princess 2

Avevamo lasciato la giovane Caterina in procinto di sposarsi con il re d’Inghilterra, quell’Enrico che tanto l’aveva indispettita al suo arrivo oltre la Manica. Adesso, alla luce della morte di Arturo, il secondogenito maschio ed erede al trono (che scavalca la più grande Meg Tudor) è il partito più appetibile e, al netto della passione che Caterina sembra davvero provare per il giovane Enrico, è senza dubbio il prossimo obbiettivo da raggiungere. Caterina convola a nozze con un terribile segreto. L’inizio della seconda stagione la vede felice e innamorata, ma con delle terribili minacce all’orizzonte.

Caterina deve fare i conti con la difficoltà di mettere al mondo un erede, principale ed enorme preoccupazione che, come sappiamo, metterà a rischio e poi determinerà la fine del suo matrimonio con Enrico VIII. Ma la giovane regina deve anche affrontare la politica del padre, Re di Spagna, completamente ostile all’Inghilterra e alla sua stessa figlia.La donna si conferma un’ottima diplomatica, una combattente persino sul campo di battaglia, una regina degna, che onora il marito e sovrano e ispira il popolo, ma sappiamo che la Storia la vedrà vittima di quello stesso Re che lei ama e per il quale combatte.

Un donna moderna alla corte d’Inghilterra

La storia di Caterina è sempre stata raccontata dal punto di vista di Enrico VIII. Abbiamo sempre incontrato il personaggio nelle vesti di una regina anziana e non più fertile, incapace quindi di dare un erede maschio al re e messa da parte per una donna più giovane e potenzialmente capace di assolvere al compito che Caterina non aveva portato a termine. La serie Starzplay invece ci offre la possibilità non solo di ribaltare la prospettiva, ma anche di assaporare la giovinezza, la risolutezza e la ferocia di una donna che lotta con tutta se stessa, assumendosi il peso di tradimento e menzogna, pur di raggiungere il suo scopo.

The Spanish Princess 2 ci mette di fronte ad un personaggio femminile che porta avanti le sue battaglia dentro e fuori dai confini della sua casa, ma anche dentro e fuori i confini di se stessa, dimostrandosi estremamente moderna nonostante sia una regina vissuta molto tempo fa, alla corte del re passato alla storia come un tipo che non aveva poi in grande considerazione le sue mogli (Caterina è solo la prima di sei). Caterina ha tutto ciò che serve a regnare, molto più del marito, ma per lei i tempi non sono maturi, e lo diventeranno, paradossalmente, solo pochi anni più tardi, quando la figlia della sua “rivale” salirà al trono come prima Regina regnante d’Inghilterra.

Tra temi attuali e dinamiche invece legate al contesto storico, The Spanish Princess 2 trascina lo spettatore dentro agli intrighi di palazzo e alle brutali battaglie con un piglio per forza di cose romanzato, arricchendo la Storia in favore della storia e regalando un ritratto di donna tragico, ricco e magnifico. Costumi, set, stile e gusto fanno il resto.

RASSEGNA PANORAMICA
Chiara Guida
Articolo precedenteI Cavalieri di Castelcorvo, la nuova serie kids tutta italiana
Articolo successivoAlfredino – Una storia italiana: la nuova serie tv italiana Sky Original
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.