undone

Arriva oggi, 13 settembre, su Amazon Prime Video, Undone, la nuova serie originale della piattaforma in streaming che nasce dalle menti geniali e contorte di Raphael Bob-Waksberg e Kate Purdy, creatori di Bo-Jack Horseman.

La serie d’animazione al rotoscope racconta la storia di Alma, una donna che, a seguito di un incidente d’auto, scopre di vivere in una realtà in cui il tempo e lo spazio, esclusivamente per lei, non si muovono più in maniera lineare, ma seguono una logica misteriosa che Alma presto capirà essere legata alla dipartita del padre. L’uomo, morto in un incidente d’auto, comincerà ad apparire ad Alma e la aiuterà a gestire questa sua nuova condizione, invitandola anche a risolvere un mistero…

Già le prime informazioni sulla trama ci consentono di capire che la storia si ammanta di mistero e si aggroviglia intorno al personaggio di Alma, interpretata da Rosa Salazar, che, all’inizio sprovveduta e spaventata da questa nuova condizione, cerca di capire cosa mai possa volere il padre da lei e quale sia il modo per aiutarla. Al di là dello sforzo drammaturgico, Undone è anche tecnicamente un prodotto di grande interesse, soprattutto per quello che riguarda l’evoluzione dell’animazione.

Infatti, la serie, diretta dal visionario Hisko Hulsing esperto d’animazione, è realizzata in rotoscope, una tecnica d’animazione che consente un risultato molto realistico e che, secondo Hisko, era l’unica che potesse consentire alla produzione di realizzare quella storia, restituendo “la ‘misteriosità’ della realtà e quella dell’irrealtà, contemporaneamente”. La produzione ha lavorato servendosi non solo di riprese dal vivo e di animazione 2D, ma anche di pittura ad olio e animazione 3D, realizzando un vero e proprio ibrido tra animazione e live action.

I toni utilizzati da Bob-Waksberg e Purdy si caratterizzano per un estremo realismo, intriso di umorismo nero e di un disincanto che gli autori avevano già profuso in Bo-Jack Horseman, ma che in questo caso sembra assumere maggiore consistenza a causa della tragicità di alcuni avvenimenti, esposti con un occhio apparentemente superiore a qualsiasi parte o personaggio. Siamo nella testa di Alma, seguiamo il suo trauma e i suoi spostamenti spazio temporali, ma non siamo mai dalla sua parte, semplicemente siamo compagni di viaggio in un’automobile che non percorre una strada retta.

A tratti oscuro e non troppo rassicurante, Undone apre una nuova porta all’intrattenimento, perfezionando la tecnica del rotoscope e spingendo sull’acceleratore anche da un punto di vista drammaturgico, diventando quindi un raro esempio in cui i due elementi, forma e contenuto, si sforzano di andare oltre la loro dimensione canonica.

Nel cast di Undone, disponibile su Amazon Prime da oggi, 13 settembre, ci sono Rosa Salazar, Bob Odenkirk, Constance Marie, Angelique Cabral e Siddharth Dhananjay.