Ghostbusters 3

Proprio quando ogni speranza  di vederlo nel terzo Ghostbusters sembrava persa, Bill Murray ha riacceso una luce nei fan. Come? Nell’ambito di un intervista a tema sportivo, l’irresistibile protagonista de Il giorno della marmotta e Lost in Translation, quando gli è stato chiesto della sua presenza nel terzo film sugli Acchiappafantasmi, ha risposto: “It’s a possibility”. Non esattamente una porta spalancata ma, almeno, un laconico spiraglio. E’ giusto sperare? Oppure la risposta non vale granché, e rischia solo di creare false aspettative negli appassionati? Chissà. Nel frattempo, il progetto, diretto come i primi due capitoli da Ivan Reitman, prosegue con gli altri tre confermatissimi accalappiatori di fantasmi – Dan Akroyd, Harold Ramis e Ernie Hudson – affiancati da Sigourney Weaver, Anna Faris, Eliza Dushku e Annie Potts. Murray sarà prossimamente nei cinema con Moonrise Kingdom assieme a stelle del calibro di Bruce Willis, Tilda Swinton, Edward Norton, Harvey Keitel e Frances McDormand. Diretto da Wes Anderson (I Tenenbaum), Moonrise Kingdom aprirà il Festival di Cannes il 16 maggio.

 

Fonte: Movieweb