La famosa combriccola di animaletti parlanti è pronta all’assalto degli schermi per concederci minuti di esilarante follia e divertimento. I Muppet ritornano con la loro allegria e sfrontatezza per regalarci e riportarci in un mondo che sembrava ormai archiviato.

 
 

E invece no, gli evergreen di sempre, che hanno cullato l’infanzia di molte generazioni, ora sono pronti a scatenarsi in una nova avventura. Il film, diretto da James Bobin e scritto da Nicholas Stoller con la partecipazione del protagonista Jason Segel, sembra un tributo al suo ideatore, Jim Henson, la cui arguzia e sfrontatezza pare aleggiare sulle sue creature, a tal punto da rendere il film un tributo a lui stesso.

I Muppet, che uscirà nelle sale italiane il 3 Febbraio, presenta una sfilata di attori che hanno voluto prendere parte al revival dei simpatici personaggi e, accanto a Jason Segel e Amy Adams, troveremo molti visi tra cui Chris Cooper, Rashida Jones e tante altre star nel ruolo di cameo: Zach Galifianakis, Jack Black, Ricky Gervais, Neil Patrick Harris e Emily Blunt.

E di revival si tratta, perché nonostante gli anni sembrano non aver lasciato traccia sui loro simpatici visi, ognuno, però, ha intrapreso una direzione diversa. Improvvisamente, sotto la spinta di Kermit, e grazie anche all’appoggio di Walter, Gary e Mary, i Muppet ritornano assieme per adempiere una missione e lasciare intatto il loro mondo, che rischia di essere distrutto in manciate di detriti.
In America, il film ha riscosso un enorme successo, raggiungendo circa 85 milioni di dollari al botteghino. Eh beh, è innegabile, siamo in molti ad amarli!