Constantine film

Non tutti i personaggi dei fumetti sono supereroi, e uno degli esempi più amati a riguardo è John Constantine, detective dell’occulto diviso tra Paradiso e Inferno nel suo compito di ripulire la Terra dai demoni che la infestano. Il personaggio ha infine trovato spazio anche sul grande schermo nel 2005 grazie al film Constantine, diretto dal regista Francis Lawrence, noto per aver anche diretto la saga di Hunger Games. Qui alla sua opera prima, questi dà così vita ad un film che gioca tanto sul brutto carattere del suo protagonista quanto sulla sua eterna lotta contro il male, qui rappresentato da vere e proprie creature infernali.

Il film si basa sul fumetto Hellblazer, di proprietà della DC Comics, di cui Constantine è il protagonista assoluto. In particolare, per il lungometraggio, si è tratta grande ispirazione dalle storie intitolate Dangerous Habits e Original Sins. Nella realizzazione di tale adattamento, però, sono state attuate diverse modifiche rispetto a tali materiali di partenza, di cui molte legate all’aspetto estetico del personaggio. Nonostante ciò, i fan di Constantine sono rimasti entusiasti del film, facendolo divenire negli anni un vero e proprio cult del suo genere. A fronte di un budget di circa 70 milioni di dollari, il film arrivò infatti a guadagnarne circa 230 in tutto il mondo.

Con un cast d’eccezione, altro grande punto di forza dell’opera, Constantine è oggi un titolo particolarmente ricercato tanto dai fan dell’occulto quanto da quelli più legati al fumetto, nonostante le differenze che intercorrano tra le due opere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e al suo atteso sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Constantine: la trama del film

Protagonista del film è il detective dell’occulto John Constantine, da sempre impegnato nell’esorcizzare la possessione demoniaca. Questi spera, attraverso tale attività, di potersi meritare un posto in Paradiso, essendo ora destinato all’inferno. In giovane età, infatti, quando scoprì di essere in grado di vedere i demoni, tentò il suicidio. L’angelo Gabriele, però, non manca di ricordargli che per poter ottenere ciò che desidera non basta esorcizzare un demone, ma è necessario un vero e proprio sacrificio. La possibilità di redimersi arriva nel momento in cui l’uomo viene contattato da Angela Dodson, la quale è alla ricerca di spiegazioni per la misteriosa morte di sua sorella.

Questa, una fervente cattolica, sembra aver commesso un suicidio. Constantine, però, sospetta ci sia qualcosa di più grande sotto. Intraprenderà così le sue indagini, scoprendo ben presto l’arrivo in città di un nuovo pericoloso demone, liberatosi dalla Lancia del Destino, ovvero l’arma che trafisse Gesù Cristo sulla croce. Nel tentativo di individuare il mostro e fermarlo, Constantine dovrà però fare anche i conti con il cancro ai polmoni che lo logora internamente. Nel disperato tentativo di non finire all’Inferno, egli sarà disposto a tutto pur cambiare il proprio destino.

Constantine cast

Constantine: il cast del film

Ad interpretare il protagonista del film vi è l’attore Keanu Reeves, in quegli anni divenuto noto grazie al suo ruolo nella trilogia di Matrix. Per poter avere lui come protagonista, gli autori del film decisero di modificare il personaggio da inglese ad americano, alterando dunque quelle che erano alcune delle principali caratteristiche del personaggio. In Constantine Reeves si è così potuto trovare a lavorare con il suo vero accento e il suo vero colore di capelli. Accanto a lui, nei panni di Angela Dodson, vi è l’attrice Rachel Weisz. Questa ha brevemente recitato anche nei panni della sorella gemella Isabel Dodson. Per prepararsi al ruolo ha inoltre visitato alcuni obitori, lasciandosi ispirare dall’atmosfera presente in essi.

L’attore Shia LaBeouf è presente nei panni di Chas Kramer, giovane apprendista di Constantine. L’attore è stato fortemente consigliato per la parte dopo essere stato visto recitare in Io, Robot. L’attrice premio Oscar Tilda Swinton interpreta l’angelo Gabriele, ed è stata scelta per la sua possibilità di dar vita a personaggi androgini. Djmon Hounsou è Papa Midnite, uno strego famoso nel mondo dell’occulto. Gavin Rossdale ricopre il ruolo di Balthazar, mezzo demone e vecchia conoscenza del protagonista, mentre Pruitt Taylor Vince è padre Hennessy, prete con l’abilità di comunicare con i morti. Infine, l’attore Peter Stormare interpreta Lucifero, il diavolo in persona, nonostante originariamente si fosse proposto per il ruolo di Balthazar.

Constantine: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Negli anni i fan del film sono enormemente aumentati, portando il titolo a divenire un vero e proprio cult. Dato il grande interesse che questo ha suscitato negli anni, i produttori hanno recentemente accennato alla possibilità di dar vita ad un sequel, ambientato anni dopo il primo film. Nel 2019 lo stesso Reeves si è dichiarato disponibile e lieto di poter riprendere il ruolo, mentre nel luglio del 2020 è stato confermato che il progetto per un sequel è attualmente in fase di sviluppo e che il regista J. J. Abrams dovrebbe per questo svolgere il ruolo di produttore. Attualmente, dunque, non resta che attendere ulteriori notizie, ma la possibilità di rivedere il personaggio sul grande schermo sembra ora più concreta che mai.

In attesa di poter vedere un seguito, è possibile fruire di Constantine grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten Tv, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Netflix. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 17 marzo alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb