Cuori ribelli film

Nel corso della sua carriera il premio Oscar Ron Howard si è cimentato nella regia di film di genere continuamente diverso. Dalla commedia fantasy Splash – Una sirena a Manhattan al dramma spaziale Apollo 13, dal biografico A Beautiful Mind al thriller Il codice Da Vinci, dal western The Missing al fantascientifico Solo: A Star Wars Story. Nella sua filmografia si possono però ritrovare anche film di genere sentimentale, tra cui spicca in particolare Cuori ribelli, da lui ideato insieme a Bob Dolman e girato nel 1992. Tra dramma, avventura ed emozioni, è certamente uno dei titoli meno citati ma più affascinanti del regista.

 

Il film intreccia una vicenda reale come quella dell’immigrazione irlandese negli Stati Uniti con il racconto di due giovani alla ricerca del loro futuro e dell’amore. Lo scenario è quello dell’America di fine Ottocento, il che permette a Cuori ribelli di presentare anche alcuni elementi del genere western, raccontando però la fine di quell’era e l’inizio dello sviluppo industriale Novecentesco. Oltre a ciò, il film di Howard si caratterizza anche per essere stato il primo film girato in formato Panavision Super 70 e il primo in pellicola 70mm dopo oltre un decennio che tale formato non era più stato utilizzato.

Presentato anche fuori concorso al Festival di Cannes, Cuori ribelli si è affermato come un buon successo di critica e pubblico, incassando globalmente circa 140 milioni di dollari a fronte di un budget di 60. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Cuori ribelli: la trama del film

Ambientato verso la fine dell’800, il film racconta la storia di due giovani irlandesi, Joseph Donnelly e Shannon Christie, i quali decidono di migrare in America in cerca di fortuna. Joseph e Shannon si conoscono nella loro terra, l’Irlanda, in un momento di grande precarietà. La famiglia Donnelly, in grave difficoltà economica, non riesce infatti più a pagare l’affitto della casa in cui vive e il proprietario dell’abitazione decide brutalmente di bruciare l’immobile. Joseph, accecato dall’ira per quanto accaduto, è intenzionato ad uccidere l’uomo, ma desiste dopo aver conosciuto la figlia di lui, la temeraria Shannon. La ragazza, in forte conflitto con la sua famiglia, desidera scappare in America intenzionata a tagliare ogni legame con i suoi cari. Joseph esaudirà il suo desiderio, fuggendo insieme a lei.

Dopo un lungo e faticoso viaggio in nave, i due ragazzi giungono finalmente in America, ma si trovano subito ad affrontare i primi grandi problemi. Fortunatamente, ad aiutarli ad ambientarsi nella nuova terra, interviene Kelly, leader della comunità di immigrati irlandesi, che riesce a trovare a Joseph e Shannon un piccolo alloggio di fortuna. Per non destare scandalo, i due giovani immigrati sono costretti a fingere di essere fratello e sorella anche se in realtà tra loro è scoppiata una forte e reciproca attrazione fisica da entrambi nascosta. Ma nonostante la solidarietà dei compatrioti, la vita nel nuovo mondo si rivelerà più dura del previsto e i due giovani irlandesi, profondamente innamorati, si troveranno ad affrontare insieme varie disavventure.

Cuori ribelli cast

Cuori ribelli: il cast del film

Ad interpretare i due protagonisti del film vi sono gli attori Tom Cruise e Nicole Kidman. I due si erano già incontrati sul set di Giorni di tuono, film del 1990, durante il quale si sono innamorati arrivando poi a sposarsi. In Cuori ribelli i due erano dunque già una coppia consolidata e nota nel mondo di Hollywood, e proprio per questo film ricevettero la nomination agli MTV Movie Awards come miglior coppia (perdendo però contro Mel Gibson e Danny Glover di Arma Letale 3). Per quanto riguarda le difficoltà incontrate sul set, per entrambi la principale è stata quella di misurarsi con l’accento irlandese. In particolare, però, fu Cruise a ricevere le principali critiche a riguardo.

In molti giudicarono infatti il suo accento irlandese quantomai ridicolo e in Irlanda il film è involontariamente divenuto un cult comico proprio questo particolare. Accanto a loro nel film si ritrovano gli attori Robert Prosky nei panni di Daniel Christie e Barbara Babcock in quelli di Nora Christie, i due genitori di Shannon. Colm Meaney, noto per aver interpretato il personaggio di Miles O’Brien nel franchise di Star Trek, è invece Kelly. L’attore Thomas Gibson interpreta invece Stephen Chase, il caposquadra di Daniel e principale responsabile per l’incendio di casa Donnelly. Nel film compare anche Cyril Cusack, celebre attore irlandese apparso in oltre 90 film, nei panni di Danty Duff.

Cuori ribelli: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Cuori ribelli è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes e Now. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 27 settembre alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb