Nicole Kidman è una delle attrici più amate del mondo del cinema. Nata alle Hawaii, l’attrice viene di fatto considerata australiana. La sua carriera nel cinema è costellata di capolavori e di interpretazioni divine.

Amante dell’arte sin da piccola, ha cominciato a recitare sin da ragazza, senza immaginare che avrebbe interpretato, successivamente, dei ruoli magnifici fino ai giorni nostri. Ecco quello che non sapevate sui suoi film, marito, figli, altezza e le dichiarazioni di Sanremo.

Nicole Kidman a Sanremo

Nel febbraio del 2016, l’attrice è stata ospite della 66esima edizione del Festival di Sanremo. Durante quella serata, la Kidman ha letteralmente incantato il pubblico presente in sala e anche quello che guardava il programma da casa. Intervistata da Carlo Conti, ha raccontato le priorità della sua vita.

Seguendo una playlist di brani da lei scelti, ha iniziato da Heroes di David Bowie: grazie a questa canzone ha definito eroi tutte quelle persone grandiose che lavorano dietro le quinte e non ricevono premi di nessun tipo. Come è accaduto a suo padre, uno scienziato rinomato scomparso nel 2015.

Sempre con l’aiuto di questa selezione di brani, l’attrice ha raccontato cosa conta davvero per lei: il marito Keith Urban e le due figlie Sunday Rose e Faith Margaret. Il lavoro non permette a Nicole di essere sempre a casa, ma in giro per il mondo e quando finalmente si può godere del momento casalingo, per lei non c’è cosa migliore che mettersi nel lettone tutti insieme.

Ha dichiarato che, in momenti come questi, non può fare a meno di rincorrere le sue bambine per casa ed annusarle, perché non c’è niente di così simile all’odore dei propri figli. Sempre nell’intervista condotta da Conti, l’attrice ha raccontato dell’amore tra lei e il marito Keith, rivelando che la riempie di gesti d’amore ogni giorno, anche se si trova dall’altro capo del mondo.

In qualsiasi hotel lei vada, può essere certa di trovare un mazzo di rose rosse e un biglietto scritto a mano da suo marito. Infine, ciò che si aspetta per il futuro, oltre alla salute, è un po’ il leitmotiv del Moulin Rouge, film del quale lei ha fatto parte: la cosa più grande che possiamo desiderare è dare e ricevere amore.

Nicole Kidman: nuda

La Kidman ha sempre affrontato la questione del nudo senza troppi problemi. Sono diversi i film in cui mostra il suo splendido corpo, basti pensare a Moulin Rouge! e The Paperboy, ma ci sono anche film in cui il suo corpo appare totalmente nudo davanti alla macchina da presa.

In Eyes Wide Shut, l’ultimo film di Stanley Kubrick e in cui ha recitato con l’allora marito Tom Cruise, ha recitato in un nudo pressoché integrale. In seguito si spoglia anche nella serie Big Little Lies e lo ha rifatto per The Killing of a Sacred Deer – Il sacrificio del cervo sacro: l’attrice appare in una scena in cui il suo personaggio è alle prese con un rito di tipo sessuale.

Nicole Kidman: film

nicole kidman

La prima apparizione in assoluto della Kidman è in un videoclip di Pat Wilson del 1983 e durante gli anni ’80 compare in numerosi film australiani, oltre che nella soap A Country Practice. Nel 1987 la Kidman gira a Roma il film Un’australiana a Roma, prodotto dalla Rai, mentre nel 1989 fa parte del film Ore 10: calma piatta: grazie a questo titolo, la Kidman inizia ad essere conosciuta in tutto il mondo.

Se gli anni ’80 l’hanno fatta conoscere al mondo, saranno gli anni ’90 e quelli 2000 a consacrarla. Negli anni Novanta recita in Giorni di tuono (1990), Billy Bathgate – A scuola di gangster (1991), Batman Forever (1995), Ritratto di signora (1996), The Peacemaker (1997), Eyes Wide Shut (1999), mentre nei primi anni 2000 partecipa a film come The Others (2001), Moulin Rouge! (2001), The Hours (2002), Dogville (2003), Ritorno a Cold Mountain (2003), Vita da strega (2005), La bussola d’oro (2007), Australia (2008), Nine (2009).

In seguito, ha recitato in The Paperboy (2011), Stoker (2012), Grace di Monaco (2014), Queen of the Desert (2013), L’inganno (2017), Il sacrificio del cervo sacro (2017) e Boy Erased – Vite cancellate (2018).

Nicole Kidman: figli

L’attrice ha quattro figli. Nel periodo dei primi anni ’90, quando era sposata con Tom Cruise, i due hanno adottato due bambini, Isabella Jane, del 1992, e Connor Anthony del 1995. Dopo aver divorziato, la Kidman ha sposato Keith Urban nel 2005 e tre anni dopo hanno avuto la loro prima figlia, Sunday Rose, nata nel luglio 2008. In seguito, la coppia ha avuto una seconda figlia, Faith Margaret, nata nel dicembre 2010 da madre surrogata.

Tuttavia, per la Kidman diventare madre è stato un percorso difficile. Recentemente ha raccontato che durante il matrimonio con Cruise ha perso due figli, uno nei primi periodi del matrimonio, perso per una gravidanza extrauterina, l’altro nel 2001, quindi verso gli ultimi mesi di unione, a causa di un aborto spontaneo.

Questi eventi l’hanno sicuramente colpita in modo profondo e quando è diventata mamma per la prima volta per lei è stato una specie di miracolo. Quello che si porta dentro, nonostante la felicità e il benessere del presente, è comunque un peso ingombrante con il quale convivere.

Nicole Kidman: marito

nicole kidman

Attualmente, Nicole Kidman è sposata con il cantautore country Keith Urban. I due si sono conosciuti all’inizio del 2005 e non si sono più lasciati, sposandosi a Sidney l’anno successivo.

Verso la fine dello stesso anno, il marito entra in una clinica per la disintossicazione da cocaina: in passato aveva firmato un contratto prematrimoniale nel quale vi era scritto che Keith avrebbe perso qualsiasi diritto sui beni di Nicole se avesse praticato l’abuso di droghe o di alcol. I due hanno coronato il sogno di realizzare una famiglia, con la nascita di Sunday Rose nel 2008 e di Faith Margaret nel 2010.

Ma prima di Urban, Nicole era sposata con Tom Cruise. I due si erano sposati nel 1990 con rito scientologico e avevano adottato anche due bimbi, Isabella Jane e Connor Anthony. La coppia ha deciso di separarsi nel 2001, senza rivelare mai i veri motivi del divorzio. Con molta probabilità, uno dei motivi riguarda la fedeltà di Cruise a Scientology.

Nicole Kidman: altezza

Rispetto alla maggior parte delle donne, la Kidman è molto alta. Con il suo metro e ottanta svetta sulle colleghe. Quest’altezza le ha dato qualche problemino, soprattutto da ragazza, quando praticava il balletto classico e a un certo punto ha dovuto smettere. Oppure quando ha subìto quello che oggi si chiamerebbe body shaming: sia Tom Cruise che Keth Urban sono molto più bassi di lei.

Fonti: IMDb, biography, thefamouspeople