Arma Letale 3 film

Celebre primo film di una saga di stampo poliziesco, Arma Letale è tutt’oggi considerato un classico del suo genere, merito anche all’iconico duo di protagonisti. Benché all’interno di questi vengano trattati anche temi come la morte e la violenza, i quattro film che compongono il franchise sono considerati delle vere e proprie commedie. Al loro interno, infatti, si possono ritrovare numerose situazioni insolite e divertenti, che hanno fatto la fortuna tanto dei titoli quanto della coppia di protagonisti. Dopo il primo capitolo uscito nel 1987 e il secondo nel 1989, nel 1992 è stato rilasciato Arma Letale 3, nuovamente diretto da Richard Donner.

 

Ormai consolidata la fama della saga e le sue caratteristiche di base, con questo terzo capitolo si puntò ancor di più sulla spettacolarità visiva e narrativa. I due protagonisti si trovano qui alle prese con un caso di grande portata e diverse sono le sequenze particolarmente complesse che ancora oggi non mancano di sorprendere gli spettatori. Con un incasso globale di 320 milioni di dollari, questo è il film dal maggior successo della saga, oltre ad essere anche stato il quinto maggior incasso del suo anno.

Il film è poi stato seguito da Arma Letale 4 nel 1998. Da quel momento a lungo si è parlato della possibilità di realizzare un quinto capitolo, di cui però attualmente non si hanno notizie certe. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alla colonna sonora. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Arma Letale 3: la trama del film

Con il terzo film, per Roger Murtaugh sembra finalmente giunto l’atteso momento di andare in pensione. A soli otto giorni dall’evento, tuttavia, lui e il suo compagno Martin Riggs si ritrovano, per via di un avventato intervento, a far saltare in aria un intero edificio. Per questo motivo si ritrovano ad essere degradati e spediti a dirigere il traffico. Mentre si trovano a svolgere questo compito, assistono a una tentata rapina a un furgone portavalori. Grazie alla loro esperienza, riescono ad arrestare uno dei malviventi coinvolti, Billy Phelps, e trovano nella sua pistola una pallottola in grado di perforare i giubbotti antiproiettile.

Mentre i due poliziotti tentano di indagare a riguardo, Phelps viene misteriosamente ucciso. Le telecamere nascoste rivelano, con un primo piano, l’autore dell’omicidio: l’ex sergente Jack Travis, riuscito a entrare nella centrale di polizia con credenziali false. Riusciti a farsi reintegrare nella omicidi, Riggs e Murtaugh hanno ora modo di svolgere al meglio le indagini, e le loro ricerche li conducono ad un furto di armi illegali, a cui sembra essere irrimediabilmente collegato Travis. I due agenti non saranno però soli stavolta, poiché dall’Ufficio degli Affari Interni gli viene affiancata l’affascinante Lorna Cole, dal carattere deciso e disposta a tutto pur di risolvere il caso.

Arma Letale 3 cast

Arma Letale 3: il cast del film

Buona parte del successo dei film è dovuto ancora una volta all’ottima coppia di protagonisti. Per dar vita a questa, però, lo studios ha dovuto condurre numerose ricerche e casting, al fine di trovare gli interpreti più adatti. Inizialmente, prima che la saga avesse inizio, per il ruolo di Riggs erano stati presi in considerazione gli attori Bruce Willis e Sylvester Stallone. Nonostante fosse più giovane dell’età prevista per il personaggio, Mel Gibson venne infine preferito per la parte, essendo stato in quegli anni già protagonista di titoli di gran successo. Per il ruolo del pacato Murtaugh, invece, lo studios scelse l’attore Danny Glover, reduce dal successo del film Il colore viola. Glover e Gibson diedero ottimi risultati al momento dei provini, convincendo tutti sul loro potenziale di coppia. Compare poi nuovamente anche Joe Pesci nei panni di Leo Getz, anche se originariamente il suo personaggio non era previsto.

Anche per questo sequel i due decisero di allenarsi insieme per raggiungere la forma fisica richiesta. Visitarono anche alcuni distretti di polizia, per parlare con gli agenti e studiare lo svolgersi delle loro giornate. Grazie ai film di Arma Letale, inoltre, Glover è diventato celebre per la battuta “sono troppo vecchio per queste stronzate”, ripetuta più volte nel corso della serie e divenuta un vero e proprio tormentone. Per il ruolo dell’antagonista Jack Travis sono invece stati presi in considerazione attori come Jack Nicholson e Robert De Niro, ma il ruolo venne infine affidato a Stuart Wilson, attore noto per le sue interpretazioni da cattivo. Lorna Cole è invece interpretata da Rene Russo, dopo che Winona Ryder fu ritenuta troppo giovane per la parte.

Arma Letale 3: la colonna sonora, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Particolarmente apprezzata del film è anche la sua colonna sonora. Rilasciata parallelamente al film, questa è stata composta da Michael Kamen, Eric Clapton e David Sanborn. In particolare, sono note le tracce It’s Probably Me e Runaway Train, eseguite dallo stesso Clapton in collaborazione con Sting la prima e con Elton John la seconda. Nel 2013, inoltre, la La-La-Land Records ha rilasciato un disco contenente la colonna sonora completa, dove sono presenti una serie di brani assenti nella precedente versione. Pur se uscita a distanza di molti anni dall’uscita del film, questa nuova edizione riscosse un buon successo, venendo indicata una volta di più come un’ottima colonna sonora per il film.

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Arma Letale 2 è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Google Play, Apple iTunes, Amazon Prime Video e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 21 ottobre alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb