Die Hard - Trappola di cristallo film

Divenuta una delle saghe cinematografiche d’azione più celebri di sempre, Die Hard comprende oggi cinque titoli usciti in sala in un arco temporale che va dal 1988 al 2013. Protagonista assoluto è l’attore Bruce Willis, che ricopre qui il ruolo del poliziotto John McClane. Nel corso degli anni, questi si è trovato coinvolto in avventure sempre più estreme e rischiose, in missioni adatte soltanto ad un uomo “duro a morire”. Anche per merito di ciò, il personaggio è stato indicato come uno dei più iconici del cinema, nonché uno dei più importanti nella carriera di Willis. La sua prima comparsa cinematografica si deve a Die Hard – Trappola di cristallo.

 
 

Diretto da John McTriernan, maestro del genere noto anche per Predator e Caccia a Ottobre Rosso, il film è basato sul romanzo Nulla è eterno, Joe, scritto da Roderick Thorp e pubblicato nel 1979. Questo è in realtà stato pensato come il sequel di un precedente romanzo di Thorp, The Detective, ma per il film si è deciso di rimuovere ogni riferimento a questo così da farlo diventare un’opera a sé stante. Allo stesso tempo, il film non segue fedelmente il libro da cui è tratto, apportando modifiche tanto al protagonista quanto ai villain principali. Ciò non gli ha impedito di affermarsi come un gioiello di tensione estremamente avvincente.

Ancora oggi è infatti un film celebrato, omaggiato e studiato, merito anche delle grandi interpretazioni e della regia attenta a sottolineare ogni momento di suspence. Si tratta inoltre, involontariamente, di uno dei film con ambientazione natalizia preferiti dal grande pubblico. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Die Hard – Trappola di cristallo: la trama del film

Protagonista del film è John McClane, poliziotto di New York rientrato a Los Angeles per passare la Vigilia di Natale con la propria famiglia. Desiderando fare una sorpresa a sua moglie Holly, questo si presenta al grattacielo Nakatomi Plaza, dove lei lavora. Qui viene invitato ad unirsi ai festeggiamenti natalizi, ma poco incline alla baldoria McClane tende a farsi un po’ da parte. È così che, nel momento in cui un gruppo di terroristi invade l’ambiente, riesce a nascondersi e architettare un piano di salvataggio. A capo dell’operazione vi è però Hans Gruber, uomo privo di scrupoli e dotato di grande intelligenza, che darà filo da torcere al poliziotto.

Il suo intento è infatti quello di rubare una serie di titoli di stato dal caveau dell’edificio, ottenendo così una fortuna di miliardi. McClane, intanto, si aggira per il palazzo tentando di neutralizzare i vari membri del gruppo. La sua tenacia, come anche il desiderio di riabbracciare la moglie, lo spingeranno a non arrendersi. Dotato di una ricetrasmittente, il poliziotto riesce a mettersi in contatto con Gruber, facendogli sapere che ha le ore contate. McClane, infatti, si affida al fatto che nessuno tra i terroristi conosce il suo volto, e pertanto può colpirli dove e quando meno se lo aspettano.
Die Hard - Trappola di cristallo cast

Die Hard – Trappola di cristallo: il cast del film

Immaginare il personaggio di John McClane con il volto di un altro attore è ormai impossibile. Bruce Willis ha negli anni dimostrato di essere l’interprete giusto per la parte, sfoggiando un carisma unico e perfetto per il ruolo. Eppure, egli non fu la prima scelta per il ruolo, bensì la sesta. Prima di lui erano infatti stati considerati interpreti come Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone e Harrison Ford. La scelta ricadde infine su Willis, il quale però all’epoca non era ancora particolarmente noto e lavorava più in televisione che al cinema. La sua poca notorietà fu però allo stesso tempo ciò che convinse i produttori. Willis poteva infatti essere l’uomo qualunque in cui gli spettatori si sarebbero immedesimati.

Nel ruolo del capo dei terroristi, Hans Gruber, vi è invece Alan Rickman, qui al suo primo ruolo cinematografico dopo anni di teatro. Per il personaggio, egli studiò approfonditamento l’accento tedesco, al fine di poter risultare credibile nel parlarlo. Egli, inoltre, acconsentì ad interpretare la scena in cui il suo personaggio cade nel vuoto. L’attore si lasciò dunque cadere per 9 metri finendo su un materasso. Accanto a loro, nel ruolo di Holly McClane vi è Bonnie Bedelia, mentre Alexander Godunov è Karl, il braccio destro di Hans. Sono poi presenti gli attori Reginald VelJohnson nel ruolo del sergente Al Powell, William Atherton in quelli del reporter televisivo Richard Thornburg e Wilhelm von Homburg come James, membro del gruppo di criminali.

Die Hard – Trappola di cristallo: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Die Hard – Trappola di cristallo grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Amazon Prime Video e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 10 novembre alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb