Duplex - Un appartamento per tre film

Nel corso della sua lunga carriera, l’attore Danny De Vito non si è distinto solo come irresistibile interprete di celebri film, ma anche come attento regista di opere di vario genere. Tra i suoi lungometraggi più celebri si annoverano La guerra dei Roses, Hoffa – Santo o mafioso? e Matilda 6 mitica. Il suo ultimo film per il cinema, risalente al 2003, è invece Duplex – Un appartamento per tre, brillante commedia scritta da Larry Doyle e incentrata sul complicato rapporto tra una coppia di sposi e un’arzilla anziana, residenti in un appartamento comune a Brooklyn.

Gli appartamenti cosiddetti “duplex” sono diventati sempre più popolari, permettendo di disporre di un appartamento nato dall’unione di due immobili di diversa metratura. Proprio la diffusione di tale tipologia di abitazione ha spinto gli autori del film a costruire un racconto con questa ambientazione. Nasce così una commedia particolarmente divertente, sia per le doti comiche degli attori sia per le rocambolesche vicissitudini che questi si trovano a dover vivere nel corso del film. Fortunatamente nella realtà non ci si imbatte in peripezie come quelle qui riscontrabili, ma proprio questa forzatura ha permesso di dar vita al film.

Al momento della sua uscita Duplex – Un appartamento per tre non ottenne ampi consensi, né di critica né di pubblico. Con il passare degli anni e la sempre maggiore popolarità degli interpreti protagonisti, questo è però diventato un piccolo cult, visione spensierata per chi è in cerca di una risata genuina. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Duplex – Un appartamento per tre: la trama del film

Protagonisti del film sono Alex, uno scrittore di medio successo, e sua moglie Nancy, che di professione è invece una giornalista. Sposatisi da poco, i due sono ora in cerca di una casa tutta per loro. Si scontrano però ripetutamente con la seria difficoltà di trovarne una che soddisfi pienamente le loro esigenze, specialmente considerando la non grande somma di denaro di cui dispongono. Le loro continue ricerche li portano infine ad imbattersi in un duplex nel quartiere di Brooklyn. L’appartamento si presenta da subito come il luogo ideale per loro, non troppo piccolo né troppo grande, accogliente e tranquillo.

Nel decide di acquistarlo, si imbattono però in un imprevisto non da poco. L’appartamento è coabitato anche da una riservata anziana chiamata signora Connelly. La sua presenza sembra non poter essere un gran problema per i due coniugi, che anzi considerando la veneranda età della donna immaginano non resterà lì a lungo. Trasferitisi dunque a vivere nell’appartamento, i due si ritrovano però a confrontarsi con quella che si rivela essere una vera e propria canaglia. L’anziana, infatti, non perde occasione per disturbare i due, spingendoli ben presto a dover considerare soluzioni estreme per poter vivere in pace.

Duplex - Un appartamento per tre cast

Duplex – Un appartamento per tre: il cast del film

Per il ruolo di Alex, De Vito ha espressamente richiesto che il ruolo venisse assegnato all’attore Ben Stiller. Egli era da poco diventato uno dei grandi nomi della commedia americana, in particolare grazie a film come Tutti pazzi per Mary, Ti presento i miei e Zoolander. Una volta subentrato nel cast, molta della comicità del personaggio è stata rimodellata proprio sulle capacità di Stiller, particolarmente esperto specialmente nell’umorismo verbale. Accanto a lui, nei panni di sua moglie Nancy vi è invece l’attrice Drew Barrymore, in quegli anni tornata alla ribalta grazie a film come Charlie’s Angels, Donnie Darko e 50 volte il primo bacio.

Nel ruolo dell’anziana signora Connelly vi è invece l’attrice Eileen Essell. Dopo essere stata tutta la vita una ballerina e un insegnante di recitazione, la Essell ha recitato nel suo primo film, Ali G Indahouse, all’età di ottant’anni. Dopo Duplex, ha poi avuto ruoli di rilievo anche in Neverland – Un sogno per la vita e La fabbrica di cioccolato. Nel film sono poi presenti gli attori Harvey Fierstein nei panni dell’agente immobiliare Kenneth e Justin Theroux in quelli di Coop, amico di Alex. Maya Rudolph interpreta Tara, mentre Robert Wisdom è l’agente di polizia Dan. De Vito compare invece soltanto come voce narrante degli eventi.

Duplex – Un appartamento per tre: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Duplex – Un appartamento per tre è infatti disponibile nel catalogo di Chili, Google Play e Now. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno giovedì 8 luglio alle ore 21:10 sul canale Paramount Channel.

Fonte: IMDb