Hostiles film

Dopo aver diretto apprezzati titoli come Crazy Heart, Il fuoco della vendetta e il gangster movie Black Mass, il regista Scott Cooper nel 2017 ha portato al cinema un film di puro genere western. Intitolato Hostiles – Ostili, questo ha per protagonista il premio Oscar Christian Bale, e presenta un’ambientazione collocata verso il finire di quella celebre epoca degli Stati Uniti che il cinema ha contribuito a rendere leggendaria. Il film è stato infatti lodato come uno dei più affascinanti film western degli ultimi anni, dotato di un’epica non comune e di grandi interpretazioni.

 
 

La volontà di Cooper di dar vita a questo film nasce nel momento in cui si imbatte nella sceneggiatura scritta dal noto Donald E. Stewart nel corso degli anni Ottanta, ma mai trasposta in film. Con la scomparsa del suo autore nel 1999, anche la storia di Hostiles – Ostili era fino a quel momento caduta nel dimenticatoio. Questa venne ritrovata casualmente dalla vedova di lui, la quale decise di proporla a Cooper, convinta che fosse il regista giusto per quella storia. Con alcune modifiche e parziali riscritture, il film poté così prendere forma. Prodotto dalla Waypoint Entertainment, questo arrivò così in sala dopo essere stato presentato in anteprima al Telluride Film Festival.

Accolto in modo generalmente positivo dalla critica, il titolo non riuscì ad affermarsi come un particolare successo al box office. A fronte di un budget di circa 39 milioni, questo arrivò a guadagnarne circa 35 in tutto il mondo. Ciò non gli ha però impedito con il tempo di diventare un titolo particolarmente ricercato, sia per il suo genere sia per i celebri attori che vi hanno preso parte. Diverse sono poi le curiosità legate proprio al cast, e di seguito si potranno ritrovare le principali tra queste. Si vedrà infine anche dove è possibile vedere il film in streaming, così da poterlo riscoprire in tutto il suo fascino.

Hostiles – Ostili: la trama del film

La vicenda del film si svolge nel New Mexico 1892. La famiglia Quaid, composta da padre, madre e tre figli, viene brutalmente attaccata in casa da una tribù di indiani Comanche. Solo Rosalie riesce a salvarsi, mentre il marito e i figli vanno incontro ad una fine violenta. Non molto distante da loro, il capitano Joseph Blocker si ritrova incaricato suo malgrado di scortare il capo Cheyenne Falco Giallo, malato terminale, fino allo stato del Montana, dove si trova la riserva della sua tribù. Per Blocker, il quale nutre un profondo odio verso gli indiani d’America, la missione è una vera e propria fonte di tormento. Devoto al suo lavoro, acconsente però di eseguire quanto ordinato.

Nel corso del loro viaggio, questi si imbatteranno nella vedova Rosalie, la quale nella disperazione si unirà a loro. Anche lei, però, dopo quanto accaduto nutre un profondo risentimento verso gli indiani, a prescindere dalla loro tipologia. I conflitti tra il gruppo dovranno però necessariamente essere messi da parte nel momento in cui si imbatteranno in nemici e pericoli ben più minacciosi. Il desiderio di arrivare sani e salvi fino alla meta gli permetterà di conoscersi meglio, superando i reciproci pregiudizi. Nel frattempo, Blocker inizia a provare un certo sentimento verso Rosalie, vedendo in lei la possibilità di lasciarsi alle spalle quel mondo di violenza e desolazione.

Hostiles cast

Hostiles – Ostili: il cast del film

Molti dei personaggi che si possono ritrovare nel film non erano presenti nella stesura di Stewart, ma vennero aggiunti dallo stesso Cooper. Per il ruolo del capitano Joseph Blocker questi aveva in mente sin da subito l’attore Christian Bale. I due avevano già lavorato insieme per Il fuoco della vendetta, e furono lieti di poter collaborare nuovamente per un progetto tanto importante. Bale, però, non era convinto riguardo al finale. Credeva infatti che fosse troppo poco realistico. Cooper lo convinse però a fidarsi della sua scelta, e alla fine Bale dichiarò di essersi ricreduto e aver apprezzato il senso di speranza che la conclusione pensata dal regista lasciava intendere.

Nel ruolo di Rosalie Quaid vi è invece l’attrice Rosamund Pike, diventata celebre grazie al film Gone Girl. Il regista dichiarò però di averle proposto la parte dopo averla vista recitare nel videoclip Massive Attack: Voodoo in My Blood. L’attrice ha in seguito ricordato con entusiasmo il set del film, sottolineando però di come abbia avuto ben pochi contatti con Bale. Questi, infatti, preferì mantenere anche al di fuori delle riprese la distanza e la diffidenza che caratterizza i loro personaggi. Nel ruolo di Falco Giallo vi è invece l’attore Wes Studi. Celebre caratterista celebre per le sue interpretazioni di pellirosse antagonisti. Ha inoltre ricevuto il premio Oscar alla carriera nel 2020.

Nel film sono poi presenti altri noti attori di Hollywood. Vi è infatti Jesse Plemons nel ruolo del tenente Rudy Kidder, Ben Foster in quello del sergente Charles Wills, e Stephen Lang nei panni del colonnello Abraham Biggs. Peter Mullan dà invece vita al tenent Ross McCowan, mentre Scott Wilson, noto per la serie The Walking Dead, è Cyrus Lounde. Tutti questi attori vennero fortemente richiesti dal regista, il quale dichiarò di aver ideato i personaggi basandoli proprio su di loro. L’unico che dovette sostenere un provino per ottenere un ruolo è stato l’attore Timothée Chalamet, il quale interpreta Philippe Dejardin. Questi è il più giovane membro della spedizione capitanata da Blocker.

Hostiles – Ostili: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Per gli appassionati del film, o per chi desidera vederlo per la prima volta, sarà possibile fruirne grazie alla sua presenza nel catalogo di alcune delle principali piattaforme streaming oggi disponibili. Hostiles – Ostili è infatti presente su Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, e Apple iTunes. In base alla piattaforma scelta, sarà possibile noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale al catalogo. In questo modo sarà poi possibile fruire del titolo in tutta comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre in programma in televisione per lunedì 22 novembre alle ore 21:10 sul canale Rai Movie.

Fonte: IMDb