I 3 dell'Operazione Drago film

Negli anni Settanta il cinema mondiale venne conquistato dall’Oriente, con una lunghissima serie di film di genere a tema arti marziali. Il maggiore esponente di tale filone fu il grande Bruce Lee, il quale con una manciata di film contribuì a diffondere tali arti del combattimento in tutto il mondo. Dopo aver realizzato i popolari Dalla Cina con furore, Il furore della Cina colpisce ancora e L’urlo di Chen terrorizza anche l’Occidenteegli si dedicò nel 1973 a I 3 dell’Operazione drago. Diretto da Robert Clouse, grande esperto di film d’arti marziali, questo fu l’ultimo lungometraggio a cui Lee partecipò prima della sua controversa morte.

L’attore non ebbe infatti modo di vedere il film ultimato, che lo ha poi consacrato a livello internazionale come interprete di opere di questo genere. I 3 dell’Operazione Drago è infatti considerato uno dei migliori film di arti marziali mai realizzati, tanto per il carisma di Lee che si infonde all’intera opera, quanto per le straordinarie coreografie in esso presenti. Come anche i precedenti film di Lee, anche questo fu però segnato da una serie di incidenti sul set, la maggior parte dei quali verificatisi durante le scene di combattimento. Ancor più grave, però, fu la scomparsa di oltre due ore di riprese durante il montaggio del film.

Fortunatamente ciò non impedì a I 3 dell’Operazione Drago di prendere vita, manifestandosi anche come una delle più grandi e importanti co-produzioni tra Stati Uniti e Hong Kong. Per gli amanti del genere, è semplicemente un titolo imprescindibile. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

I 3 dell’Operazione Drago: la trama del film

Protagonista del film è Mr. Lee, membro del Tempio Shaolin e maestro nelle arti marziali. Egli viene reclutato da un agente del servizio segreto inglese per indagare sui presunti traffici illeciti di uomini e di droga di un certo Mr. Han, un uomo molto ricco ed ex membro dello stesso Tempio Shaolin. Ora corrotto e reietto, questi, ogni tre anni, organizza sulla propria isola un torneo di arti marziali, cui Lee deciderà di partecipare sotto copertura per indagare sui traffici dell’uomo. Allo stesso tempo, egli intende vendicare la morte della sorella, suicidatasi tempo addietro per sfuggire allo stupro del bodyguard dello stesso Han, O’Hara.

Al torneo partecipano anche altri due contendenti americani, John Roper e Kelly Williams, due ex commilitoni che hanno combattuto assieme in Vietnam. Il primo è in fuga per aver contratto debiti di gioco con la mafia, mentre il secondo è fuggito dagli States dopo aver aggredito due poliziotti razzisti. Nel corso degli eventi che si verificano sull’isola del torneo, Lee, Kelly e John si troveranno a scontrarsi, ognuno intenzionato a vincere per arrivare a Han. Capiranno però a loro spese che divisi non potranno nulla contro lo spietato criminale, che potrà essere battuto solo con l’unione delle loro forze.

I 3 dell'Operazione Drago cast

I 3 dell’Operazione Drago: il cast del film

Naturalmente, nei panni del protagonista Mr. Lee vi è proprio Bruce Lee. L’attore, ormai con una popolarità consolidata, ebbe grande potere decisionale sul film, essendone anche produttore con la sua casa di produzione Concord Production Inc. Egli collaborò inoltre anche alla sceneggiatura e diresse anche alcune sequenze, pur non venendo accreditato per tali ruoli. Oltre a dar vita a grandi coreografie di arti marziali, però, Lee intendeva con questo film mostrare anche nuovi aspetti della cultura cinese, da lui considerati particolarmente affascinanti e meritevoli di essere diffusi.

L’attore era però preoccupato dal fatto che proprio per questa volontà il film avrebbe potuto non attrarre particolare pubblico occidentale. Venne tuttavia smentito nel momento in cui I 3 dell’Operazione Drago si affermò come un grandissimo successo nel corso degli anni. Per il ruolo di Kelly Williams, invece, si era inizialmente pensato al culturista afro Rokne Tarkington. A causa dell’indisponibilità di questo, però, il ruolo fu affidato al campione di karate Jim Kelly. John Saxon, attore noto per la sua partecipazione a svariati film di genere, interpreta invece John Roper.

Nei panni dell’antagonista Han doveva esserci Han Ying Chieh, veterano maestro d’armi già apparso nei primi due film di Lee. A causa di diverbi con quest’ultimo, Chieh si rifiutò di partecipare. Al suo posto venne allora scelto Shi Kien, esperto di kung-fu. Nei panni dello scagnozzo O’Hara vi è invece Robert Wall, mentre la sorella del protagonista è interpretata da Angela Mao. Nel film è inoltre presente, nei panni di uno scagnozzo di Han, anche l’attore Jackie Chan. Quest’ultimo, che ancora doveva avere la popolarità che ha oggi, aveva ottenuto la promessa da Lee di poter recitare in tutti i suoi prossimi film. Sfortunatamente, Lee morì poco dopo.

I 3 dell’Operazione Drago: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. I 3 dell’Operazione Drago è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 24 giugno alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb