Lone Survivor film

Per raccontare la brutalità di ogni guerra, il cinema è solito ricorrere spesso e volentieri a storie vere, attraverso cui poter mostrare uomini veri alle prese con eventi traumatici e indimenticabili. Esempi celebri degli ultimi anni sono i film 12 Soldiers ed American Sniper, ma anche Lone Survivor, film del 2013 scritto e diretto da Peter Berg. La storia è infatti tratta dall’omonimo libro autobiografico scritto da Marcus Luttrell, ex-Navy SEAL in missione in Afghanistan. Ne deriva un film particolarmente duro nel riproporre gli eventi, che non intende addolcirli ma anzi presentarli nel modo più realistico e diretto possibile.

Nell’approcciarsi alla scrittura, Berg ha infatti avvertito il peso della responsabilità nei confronti di quel racconto e dei veri soldati protagonisti. Per poter rendere loro un sincero omaggio, si è dunque recato in visita presso le famiglie dei caduti sul campo, avendo così accesso ad una serie di dettagli che gli consentissero di essere più accurato durante la scrittura. Lone Survivor dovette comunque attendere qualche anno prima di trovare i finanziamenti necessari ad essere prodotto. L’interesse dell’attore Mark Wahlberg ha però favorito un velocizzarsi della cosa. Con un budget di circa 40 milioni, il film si è così concretizzato con riprese svoltesi nello stato del Nuovo Messico.

Candidato ai premi Oscar nelle categorie per il miglior sonoro e il miglior montaggio sonoro, Lone Survivor si è affermato come un solido prodotto di genere, apprezzato tanto per la sua scrittura quanto per l’intrattenimento visivo offerto. Non deve dunque sorprendere che sia arrivato ad un guadagno di 154 milioni di dollari nel mondo. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori ed alla storia vera. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Lone Survivor: la trama del film

Al centro della vicenda di Lone Survivor vi è l’incredibile storia di un gruppo di Navy SEAL che nel 2005 viene inviato in missione segreta per neutralizzare una cellula operativa di al-Qaeda in Afghanistan, il cui capo è noto come Shah. A guidare il gruppo vi sono Michael Murphy Erik Kristensen, che con i loro altri uomini Marcus Luttrell, Dany Dietz e Matt Axelson, si introducono nel territorio. Qui cadono però in un’imboscata del nemico sulle montagne del luogo. Di fronte ad una decisione morale impossibile, il piccolo gruppo è isolato e circondato da una forza superiore di talebani pronti per la guerra. Quando si confronteranno con impensabili probabilità di sopravvivenza, i quattro uomini troveranno riserve di forza e resistenza che li terranno in lotta fino alla fine .

Lone Survivor cast

Lone Survivor: il cast del film

Ad interpretare il protagonista Marcus Luttrell, come anticipato, vi è l’attore Mark Wahlberg, interessatosi al progetto anni prima della sua realizzazione. Per prepararsi al ruolo, l’attore ha avuto modo di incontrare il vero Luttrell, il quale si è però dimostrato inizialmente molto riservato. Wahlberg ha così dovuto guadagnarsi la sua fiducia prima di poter avere con lui un rapporto più spontaneo. Ad oggi, Lone Survivor è il film di cui, per sua stessa ammissione, Wahlberg è più orgoglioso tra quelli realizzati. Ad interpretare Michael Murphy vi è invece l’attore Taylor Kitsch, mentre Danny Dietz è impersonato da Emile Hirsch. Quest’ultimo, per ottenere la parte, acquisì una sorprendente massa muscolare, dimostrandosi così fisicamente convincente per il personaggio.

Matt Axelson è interpretato dall’attore Ben Foster, mentre Erik Kristensen ha il volto del noto attore Eric Bana. Sebbene Wahlberg, Kitsch, Hirsch e Foster si fossero addestrati fisicamente per i loro ruoli prima delle riprese, Luttrell ha organizzato un regime di addestramento di tre settimane in un bootcamp nel New Mexico, dove gli attori sono stati addestrati da personale militare d’élite in armi, comunicazioni militari e tattiche. Importante per loro fu anche comprendere l’impatto che le armi da fuoco hanno al momento delle sparatorie. Gli attori hanno anche praticato esercizi per migliorare la loro memoria muscolare e consentire al fisico di reagire in modo convincente come dei veri Navy SEAL durante le riprese.

Lone Survivor: la vera storia, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Quella di Lone Survivor è dunque una storia realmente accaduta, di cui Marcus Luttrell è l’unico superstite a cui si riferisce il titolo. Il 27 giugno del 2005 ha infatti inizio l’Operazione Red Wings nel pieno della guerra in Afghanistan. Questa ha visto un gruppo di Navy Seals introdursi nella provincia di Konar, dove un gruppo di talebani si era radunato arrivando ad un totale di oltre cento uomini. Sfortunatamente, i militari vengono avvistati da alcuni pastori locali, che prontamente riferiscono ai talebani della loro presenza. Ha così inizio uno scontro a fuoco particolarmente violento, senza apparente via d’uscita. Solo Marcus Luttrell riesce a salvarsi ma, tra ferite e fratture, perde conoscenza. Ritrovato da un pastore, questi soccorre il soldato, recapitando poi un messaggio ad una base militare, da cui partono i soccorsi che porteranno in salvo Luttrell.

Si tratta dunque di una storia vera particolarmente avvincente, che tiene con il fiato sospeso sino all’ultimo. Per poter vedere il film, è possibile fruire della sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Lone Survivor è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Netflix e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 29 aprile alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb