Look Away - Lo sguardo del male film

Sin dalla sua origine, il cinema ha trovato nel tema del doppio una delle sue maggiori fonti di ispirazione, elemento base da declinare in molteplici e sempre nuovi racconti. Tra questi non poteva certo mancare l’horror, e con il film del 2018 Look Away – Lo sguardo del male si ha un nuovo esemplare di questo filone. Diretto dal regista israeliano Assaf Bernstein, qui al suo primo lungometraggio internazionale. Il suo è un horror di carattere psicologico, che scava a fondo nella sua protagonista portandone alla luce quegli inevitabili lati peggiori che risiedono in ognuno di noi. Una storia ricca di tensione che non manca però di fornire anche affascinanti spunti di riflessione.

 

Originariamente il film, scritto dallo stesso Bernstein, avrebbe dovuto intitolarsi Behind the Glass. Quel “dietro lo specchio” che lascia intuire come spesso il riflesso di noi può essere qualcosa di spaventoso, di estraneo. Un’altra versione di sé dove si concentra tutto ciò che normalmente non si riesce ad essere nella propria quotidianità. Una tematica che vanta una lunga tradizione alle sue spalle, e che, come accennato, rende il film estremamente intrigante. Si esplorano dunque gli oscuri meandri della mente umana, come anche le paure e le ossessioni insite naturalmente nell’essere umano.

Look Away – Lo sguardo del male è passato quasi inosservato al momento della sua uscita in sala, me è in realtà uno degli horror più interessanti degli ultimi anni, da riscoprire al più presto. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Look Away – Lo sguardo del male: la trama del film

Protagonista del film è l’adolescente Maria, una ragazza completamente alienata dalla società in cui vive. Fa fatica a relazionarsi con i suoi compagni di scuola come anche con i suoi genitori, i quali non sembrano comprendere quanto grave sia la sua situazione psicologica. Suo padre Dan, in particolare, è un ricco chirurgo che pensa solo a mantenere intatte le apparenze sulla sua vita e famiglia perfetta. Maria inizia però sempre più a manifestare i propri disturbi, presentando diversi disordini alimentari e problemi legati al sonno. Oltre a ciò, però, la ragazza inizia ad avere anche alcune strane visioni. Il suo riflesso nello specchio, infatti, sembra parlarle con una certa insistenza.

Questo le dice di chiamarsi Airam e chiede a Maria di lasciargli il controllo sul suo corpo, così da poter risolvere tutti i suoi problemi. Sedotta da questa possibilità, la giovane accetta infine il patto, e cede all’oscura presenza il controllo di sé. La ragazza cambia così in modo evidente, diventando molto più sicura di sé e riuscendo a farsi valere tanto a scuola quanto in casa. In breve, però, Maria capirà di aver commesso un grande errore. Ciò che ora ha preso il controllo del suo corpo non sembra intenzionato a restituirglielo fino a quando non avrà compiuto una misteriosa vendetta. Airam, infatti, ha radici particolarmente profonde nella storia famigliare di Maria, e la giovane lo scoprirà sulla sua pelle.

Look Away - Lo sguardo del male cast

Look Away – Lo sguardo del male: il cast del film

Per dar vita ai protagonisti del film, il regista e i produttori si sono assicurati di avere dalla loro parte i migliori interpreti possibile, grazie ai quali far fuoriuscire il meglio dei personaggi. Ad interpretare Maria e Airam è la giovane India Eisley. Divenuta celebre per il ruolo di Ashley Juergens in La vita segreta di una teenager americana, questa ha raccontato di essersi dedicata molto al doppio personaggio da interpretare. Per riuscire a distinguere le due versioni della protagonista, ha così lavorato molto sulla caratterizzazione assegnando ad ognuna un sentimento diverso. L’attrice si è poi trovata a dover dar vita alla sua prima scena di nudo integrale. Ha però dichiarato di non aver avuto problemi a riguardo, trovando insolito sorprendersi o scandalizzarsi per un corpo umano nudo.

Nel ruolo di sua madre, Amy, vi è invece l’attrice Mira Sorvino. Premio Oscar per il film La dea dell’amore, questa vanta una carriera ricca di celebri titoli, e con Look Away – Lo sguardo del male ha avuto modo di recitare in uno dei suoi primi horror. L’attore Jason Isaacs, noto particolarmente per il ruolo di Lucius Malfoy nella saga di Harry Potter, ha qui dato vita a Dan, il padre della protagonista. Questi ha raccontato di aver particolarmente apprezzato la possibilità di confrontarsi con i personaggi di Maria e Airam, giudicando imprevedibile il risultato del confronto con questi. Penelope Mitchell, nota per le serie Hemlock Grove e The Vampire Diaries, interpreta qui il ruolo di Lily, l’amica di Maria, mentre Harrison Gilbertson è Sean, il ragazzo per cui la protagonista ha un certo interesse sentimentale.

Look Away – Lo sguardo del male: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Look Away – Lo sguardo del male è infatti disponibile nel catalogo di Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Microsoft Store. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno lunedì 18 gennaio alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb