Remember Me

Remember Me è un film che ha conquistato il pubblico di diverse generazioni nel 2010, grazie alla sua intensità alla sua grazie e naturalezza. Questo film racconta un’intensa storia d’amore e di crescita sullo sfondo straziante dell’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001. Ecco, allora, dieci cose da sapere su Remember Me.

Remember Me film

Remember Me

1. C’è un easter egg. In questo film c’è un riferimento palese ad una serie tv che ha spopolato in America e nel mondo. Durante una conversazione tra due membri della polizia, uno dei due menziona l’orario 8:15, il numero del volo del personaggio di Emilie de Ravin, Claire Littleton, appartenente al telefilm Lost (2004).

2. C’è un riferimento alla nazionalità del protagonista. Tyler (interpretato da Robert Pattinson) ordina un Tikka Masala al ristorante. Questo è probabilmente un indizio riferito all’attore inglese, grazie anche al fatto che questo piatto è stato creato per il mercato britannico ed è privo di spezie.

3. Pattinson è stata la prima scelta. Come lo stesso regista ha avuto modo di affermare, il film necessitava di un interprete che potesse rappresentare quel tipo di angoscia che si prova in giovane età e l’attore sembrava la scelta migliore.

Remember Me streaming

4. Il film è disponibile in streaming digitale. Chi volesse vedere o rivedere Remember Me, è possibile farlo grazie alla sua presenza sulle diverse piattaforme di streaming digitale come Chili, Google Play, iTunes e Netflix.

Remember Me trailer

5. Un trailer intenso e potente. Prima di vedere il film, può essere opportuno vedere il trailer per rendersi conto della sua potenza e per capire se sia adatto alla propria persona.

Remember Me trama

Remember Me

6. Un ribelle dalla vita distrutta. Tyler (Robert Pattinson) è un giovane ragazzo abbastanza turbolento. Egli abita a New York e ha un rapporto molto conflittuale con il padre, sin da quando morì il fratello. Il ragazzo, che pensava di non essere capito da nessuno, conosce un giorno una ragazza, sua coetanea, che anche lei ha vissuto una tragedia familiare e i due iniziano una storia d’amore inaspettata e intensa, e grazie a questo rapporto entrambi andranno alla riscoperta di loro stessi.

Remember Me frasi

7. Un film fatto di frasi indimenticabili. Un film come Remember Me non poteva non avere delle frasi indimenticabili e tali da rimanere nell’immaginario collettivo. Eco qualche esempio:

  • Le nostre impronte non sbiadiscono mai sulle vite che tocchiamo. (Tyler)
  • Qualcuno sta cercando di dirmi: fa che lei ti ricordi per sempre… sto lavorando al “per sempre”. (Tyler)
  • Io prendo sempre prima il dessert. (Ally)
  • Michael, Caroline mi ha chiesto se saprei cosa dirti se tu potessi sentirmi. Lo so benissimo. Ti voglio bene, mi manchi tanto e ti perdono. (Tyler)

Remember Me cast

8. Robert Pattinson si è fatto male sul set. Durante un pausa dalla scena che dovevano girare in strada, Pattinson è rimasto ferito mentre correva via da un fan sfegatato e dai paparazzi. Non stava guardando dove andava ed è andato a sbattere contro un taxi che era parcheggiato. Le sue ferite non erano gravi, ma le guardie del corpo hanno continuato a proteggerlo.

9. Pattinson ha voluto fare il film perché gli sembrava diverso. L’attore, dopo aver girato The Twilight Saga: New Moon (2009), ha ammesso di essersi trovato con tonnellate di sceneggiature da leggere e tutto gli sembrava sempre uguale. Riguardo allo script del film”Questo si è distinto per il modo in cui era scritto il dialogo – che sembrava molto più naturale della maggior parte. […] Tyler parte con un sacco di bagagli ed è un personaggio ben sviluppato”.

10. Il regista voleva parlare di una generazione. Stando alla dichiarazioni del regista Allen Coulter, pare che abbia voluto realizzare questo film per raccontare, in maniera accurata, una generazione e la sua intensità, cercando di tornare ai tempo di Splendore nell’erba (1961).

Fonti: IMDbCinemablend, indielondon