Inside Out 2: interviste al cast vocale e ai filmmaker del nuovo film Pixar

-

In sala dal 19 giugno, Inside Out 2 offre agli spettatori un nuovo e più affollato viaggio nella mente di Riley. A partecipare a questo viaggio sono il regista Kelsey Mann e il produttore Mark Nielsen oltre alle voci italiane dei nuovi personaggi del sequel Pilar Fogliati, Marta Filippi, Deva Cassel e Federico Cesari, rispettivamente Ansia, Invidia, Ennui e Imbarazzo. Ecco cosa ci hanno raccontato in occasione della premiere romana del film.

Inside Out 2: recensione del sequel Pixar

Il film

Il film Disney e Pixar torna nella mente dell’adolescente Riley proprio quando il Quartier Generale viene improvvisamente demolito per far posto a qualcosa di completamente inaspettato: nuove Emozioni! Gioia, Tristezza, Rabbia, Paura e Disgusto, che a detta di tutti gestiscono da tempo un’attività di successo, non sanno come comportarsi di fronte alla novità. Senza alcun tipo di preavviso, un gruppo di nuove emozioni si manifesta in Riley. Tra queste, l’energica Ansia (Maya Hawke), la gelosa Invidia (Ayo Edebiri), l’ambivalente Ennui (Adèle Exarchopoulos) e il timido Imbarazzo (Paul Walter Hauser).

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Wolfkin film

Wolfkin: tutto quello che c’è da sapere sul film

Il cinema horror ha negli anni regalato innumerevoli iconici personaggi, molti dei quali entrati ormai nell’immaginario collettivo. Tra i più amati di sempre vi...
- Pubblicità -