Cenerentola Film

Cenerentola  trionfa al box office italiano, seguito da Ma che bella sorpresaFocus – Niente è come sembra.

 

box officeIl box office italiano di questo fine settimana vede il trionfo di Cenerentola, che apre in testa con un risultato anche al di sopra delle aspettative. Cenerentola incassa infatti ben 5,1 milioni di euro in oltre 600 copie, registrando una media per sala straordinaria di 8200 euro.
Grazie al passaparola la fiaba diretta da Kenneth Branagh punta a una performance grandiosa al botteghino nelle prossime settimane.

Ma che bella sorpresa esordisce in seconda posizione con 2,1 milioni di euro e un ottimo risultato nelle 437 sale di lancio. La commedia italiana ottiene infatti una media per sala di ben 4600 euro.

Così Focus – Niente è come sembra scende al terzo posto con altri 1,2 milioni, giungendo a un globale di 3,6 milioni dopo due settimane di programmazione.

Calo anche per Nessuno si salva da solo, che con altri 878.000 euro arriva a 2,6 milioni totali, mentre Spongebob – Fuori dall’acqua raccoglie altri 612.000 euro per un totale di 4,6 milioni.

Suite francese debutta in sesta posizione con un incasso di 550.000 euro registrato in circa 160 copie, ottenendo un’ottima media di 3300 euro.

Seguono due pellicole in calo, ossia Kingsman – Secret Service (261.000 euro), giunto a 2 milioni complessivi, e Noi e la Giulia (243.000 euro), che arriva a 3,6 milioni.

Il nono posto è occupato da un’altra new entry, Blackhat, che esordisce con 241.000 euro.

Chiude la top10 Birdman, che con altri 189.000 euro arriva a 4,4 milioni totali.