Avengers Age of Ultron sbanca al box office italiano con un esordio stratosferico, seguito da Adaline – L’eterna giovinezzaMia Madre. Il box office italiano di questo weekend vede il trionfo assoluto di Avengers Age of Ultron, che apre in testa con un incasso colossale di 8,2 milioni di euro nei primi cinque giorni (7,1 milioni da giovedì a domenica). Complice la festività del 25 aprile e la grande attesa del film Marvel lanciato nella bellezza di 900 copie, Avengers Age of Ultron registra una media per sala di ben novemila euro e supera l’incasso di esordio del primo film, che tre anni fa aveva debuttato con 7,8 milioni di euro, preparandosi a dominare il box office nelle prossime settimane.

Adaline – L’eterna giovinezza esordisce in seconda posizione con 878.000 euro incassati in poco meno di trecento sale, con un’ottima media di tremila euro per sala. Buona controprogrammazione anche per Mia Madre, che scende al terzo posto con altri 726.000 euro e un totale di 2,1 milioni. Calo anche per Fast and Furious 7 (616.000 euro) e Se Dio vuole (574.000 euro), giunti rispettivamente a 17,9 milioni complessivi e 2,9 milioni totali.

Dopo la performance stellare nei cinema d’oltralpe, Samba debutta al sesto posto al botteghino italiano. Distribuita in 142 copie, la pellicola con Omar Sy incassa 289.000 euro, un risultato poco soddisfacente. Black Sea scende in settima posizione con altri 276.000 euro e giunge a 939.000 euro globali, mentre Home – A Casa arriva a 2,8 milioni complessivi con altri 213.000 euro. Segue La famiglia Bélier, che raccoglie altri 131.000 euro per un totale di 2,8 milioni. Chiude la top10 la commedia Sarà il mio tipo? che debutta con un incasso di 105.000 euro in una quarantina di sale.