Terzetto invariato al botteghino italiano, con Biancaneve e il Cacciatore, The Amazing Spider-Man e La leggenda del cacciatore di vampiri. Parziale rinnovo della top10 con le new entry. Nell’ultimo fine settimana di luglio, il podio al box office italiano rimane invariato.

 
 

Biancaneve e il Cacciatore continua a fare meglio di The Amazing Spider-Man. La fiaba dark con Charlize Theron raccoglie 455.000 euro e arriva a 6,7 milioni di euro complessivi, mentre il reboot dell’Uomo Ragno incassa 346.000 euro e giunge a quota 10,2 milioni, grazie anche al 3D. Segue La leggenda del cacciatore di vampiri, che con altri 202.000 euro sfiora il milione complessivo al suo secondo weekend.

La classifica italiana prosegue con un parziale rinnovo dovuto alla presenza delle new entry, che tuttavia ottengono miseri risultati. L’horror Bed Time apre al quarto posto con 177.000 euro, seguito dall’action thriller Contraband (164.000 euro) e dalla commedia Un anno da leoni (67.000 euro). Cena tra amici scende in settima posizione con 46.000 euro, per 423.000 euro totali. La memoria del cuore esordisce all’ottavo posto con 40.000 euro raccolti in una trentina di sale. Chiudono la top10 Il Dittatore (29.000 euro) e Lorax: il guardiano della foresta (20.000 euro), giunti rispettivamente a 2,6 milioni complessivi e 1,9 milioni totali.