- Pubblicità -

Taken 3-clip-2Stavolta nessun rapimento. In Taken 3, in testa al box office USA di questa settimana, l’agente Mills, interpretato da Liam Neeson, ha a che fare con una caccia all’uomo che lo riguarda direttamente. Il pubblico accorre in sala e il film incassa 39 milioni di dollari. Lo segue in seconda posizione Selma che risale la classifica grazie ai buoni riscontri di critica, che danno la pellicola tra le favorite ai prossimi Oscar (anche se per ora è stata snobbata ai premi che li precedono, i Golden Globes), il film incassa 11 milioni questa settimana, per un totale di 13 raccolto in tre settimane. Decisamente, il passaparola ha fatto il suo dovere. La terza posizione è occupata da Into the woods, produzione decisamente più costosa di Selma e con Meryl Streep e Emily Blunt nel cast. Il film ha incassato 9 milioni di dollari questa settimana, portando il suo totale, ottenuto in tre settimane a 105. In quarta posizione troviamo Lo hobbit: the battle of the five armies, che incassa 9 milioni questa settimana per un totale di 236, mentre in quinta posizione c’èUnbroken di Angelina Jolie, che incassa 8 milioni di dollari per un totale di 101. Il sesto posto è occupato da The imitation game che incassa 7 milioni di dollari per un totale di 40, mentre in settima posizione si attesta Night at the museum: secret of the tomb, che incassa 6 milioni di dollari questa settimana per un totale di 99. Annie scende in ottava posizione con un incasso settimanale di 4 milioni per un totale di 79, al nono posto si arresta The woman in black 2: angel of death, con un incasso settimanale di 4 milioni per un totale di 22, e infine chiude la classifica The hunger games: mockinjay part 1 che incassa 3 milioni di dollari portando il suo totale a 329.

- Pubblicità -
 

La prossima settimana usciranno: Still Alice, Paddington Blackhat di Michael Mann

- Pubblicità -