12 Anni Schiavo

Dopo la valanga di nomination ai Golden Globe e le ottime prospettive durante la prossima stagione dei premi, 12 Anni Schiavo comincia la sua fase di promozione qui in Italia e così, per cominciare, stanno già circolando i primi poster del film che vedono protagonisti Brad Pitt, Michael Fassbender e Chiwetel Ejiofor. Ecco di seguito una foto in cui vediamo i primi due character poster italiani del film:

12 anni schiavo posterNonostante il protagonista del film sia il talentuoso Chiwetel Ejiofor, il marketing italiano ha scelto, forse comprensibilmente, di mettere in evidenza la presenza nel film delle due superstar hollywoodiane bianche. Questi poster, che ad onor del vero non sono bellissimi, hanno scatenato una valanga di polemiche oltreoceano con tanto di accuse di presunto razzismo da parte dei giornali americani che hanno sottolineato l’assenza in primo piano di Ejiofor, cosa che invece accade nei poster ufficiali USA.

Twitter e i social si stanno scatenando in merito a questa questione, e sappiamo che il sito americano Buzzfeed ha cercato di rintracciare sia la Fox Searchlight che la BIM Distribuzione, che si occupa del film qui in Italia, ma non hanno ancora risposto.

12 Anni Schiavo è tratto dall’incredibile storia vera di un uomo e della sua battaglia per la sopravvivenza e la libertà. Stati Uniti. Negli anni che hanno preceduto la guerra civile americana, Solomon Northup (Chiwetel Ejiofor), un nero nato libero nel nord dello stato di New York, viene rapito e venduto come schiavo. Misurandosi tutti i giorni con la più feroce crudeltà (impersonificata dal perfido mercante di schiavi interpretato da Michael Fassbender) ma anche con gesti di inaspettata gentilezza, Solomon si sforza di sopravvivere senza perdere la sua dignità. Nel dodicesimo anno della sua odissea, l’incontro con un abolizionista canadese (Brad Pitt) cambierà per sempre la sua vita.

La pellicola porta al cinema l’autobiografia, datata al 1853, di Solomon Northrup (Chiwetel Ejiofor) un nero libero dello stato di New York, che venne rapito e venduto come schiavo. Di fronte a crudeltà (personificata dal terribile schiavista, interpretato da Michael Fassbender), così come a gentilezze inaspettate, Salomon lotta non solo per rimanere in vita, ma per conservare la sua dignità. Nel dodicesimo anno della sua indimenticabile odissea, un fortuito incontro con un abolizionista canadese (Brad Pitt), cambierà per sempre la sua vita.

12 Anni Schiavo è diretto da Steve McQueen e basato su una sceneggiatura di McQueen e John Ridley, e vede nel cast Chiwetel Ejiofor, Michael Fassbender, Brad Pitt, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Sarah Paulson, Paul Giamatti e Lupita Nyong’o.