Festival di Berlino 2014Il prossimo Festival importante nella filiera cinematografica è senz’altro l’attesa 64° edizione del Festival di Berlino, e oggi arrivano altri importanti titolo che vedremo nel cartellone dell’evento tedesco.

 

I film appena annunciati sono ’71 di Yann Demange con Jack O’Connell, Sean Harris e Richard DormerAimer, boire et chanter di Alain Resnais con Sabine Azéma, André Dussolier e Hippolyte GirardotAloft di Claudia Llosa (Il canto di Paloma) con Jennifer Connelly, Cillian Murphy e Mélanie Laurent; il tedesco Die geliebten Schwestern di Dominik Graf; il greco Stratos di Yannis Economides.

Nella selezione Special del Festival di Berlino 2014, annunciati invece A Long Way Down di Pascal Chaumeil con Pierce Brosnan, Toni Collette e Aaron PaulEntente Cordiale. The Galapagos Affair: Satan Came to Eden, documentario a tema ambientale con le voci di Cate Blanchett e Diane Kruger. Il film australiano in 17 episodi The Turning, con l’esordi alla regia di Mia Wasikowska  e Cate Blanchett. 

Questi titolo si aggiungono ai già annunciati, film d’apertura   The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson e fuori concorso, il nuovo film di George ClooneyMonuments Men

Leggi ancheMonuments Men Trailer italiano del film di George Clooney

Leggi anche: Monuments Men nuovo trailer internazionale

Festival di Berlino 2014 –

Basato sul romanzo The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves and the Greatest Treasure Hunt in History di Robert M. Edsel, il film racconta le vicende di un gruppo composto da direttori di museo ed esperti d’arte che viene incaricato dal governo statunitense di localizzare e recuperare una serie di opere d’arte rubate da Hitler nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

La sceneggiatura del film è stata scritta da George Clooney e Grant Heslov.

The Monuments Men arriverà in Italia il 13 febbraio 2014.