Sarà Alexandre Desplat, compositore per i film premiati all’Oscar Argo e Il Discorso del Re, a comporre la soundtrack per il film di Gareth Edwards. Un tocco d’autore, quindi, al monster movie prodotto dalla Legendary Pictures.

Il compositore, più volte candidato dall’Academy Awards, si unisce così agli addetti ai lavori per la produzione di Godzilla a cui il regista stà lavorando alacremente per conferire un tono il più realistico possibile. L’arruolamento di Desplat non fa altro che destare ulteriore interesse oltre ad aggiungere qualità a quello che fin da adesso risulta essere uno dei film più attesi della prossima stagione cinematografica. Con questa mossa gli studios sembrano voler chiarire definitivamente quali sono le intenzioni della produzione e del regista per il tono della pellicola, che a questo punto sarà molto diversa da quella vista negli anni novanta e diretta dall’esperto in disaster-movie Roland Emmerich.

Godzilla, il film

Vi ricordiamo che Godzilla, diretto da Gareth Edwards, comprende nel cast attori del calibro di Aaron Taylor-JohnsonBryan CranstonElizabeth Olsen David Strathairn, Juliette Binoche e la new entry Ken Watanabe. La pellicola arriverà in Italia il 15 Maggio 2014. Akira Takarada, protagonista della pellicola originale, dovrebbe, inoltre, avere anche una piccola parte in questa rivisitazione, tornando sul set di Godzilla a sessanta anni di distanza dalla sua interpretazione.

Scritto da Max Borenstein, che ha rielaborato uno script di David S. Goyer e David Callaham, Godzilla sarà il film di punta della Warner Bros dell’anno 2014, visto che la data di uscita preventivata è stata infatti individuata nel 16 maggio 2014. Un film da cui la produzione si aspetta molto che, però, dovrà scontrarsi al botteghino con altre pellicole in uscita nello stesso periodo, quali The Amazing Spiderman 2, il reboot delle tartarughe ninja e il sequel dell’Alba del pianeta delle scimmie.

 
Articolo precedenteTransformers 4: Di Bonaventura conferma i Dinobots
Articolo successivoVenezia 70 The Zero Theorem il futuro per Terry Gilliam
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.