Chris-PrattLe operazioni di casting per Jurassic World di Colin Trevorrow, quarto capitolo della saga di Jurassic Park, continuano ad essere attivissime. Dopo gli aggiornamenti dei giorni scorsi, con cui venivano confermate la presenza di Bryce Dallas Howard e la fuoriuscita dalle trattative di Josh Brolin, ora arriva la notizia in base alla quale Chris Pratt (reduce dalle riprese del cinecomic Marvel I Guardiani della Galassia) sarebbe ricercato dagli studios della Universal Pictures per interpretare un ruolo all’interno dell’ultima puntata del franchise.

 

I colloqui delle trattative sarebbero solo in una fase iniziale, ed al momento non esistono dati certi in merito alla trama del film. L’unico ostacolo sembrerebbe rappresentato dall’agenda degli impegni dell’attore che, prima di dare l’assenso alla partecipazione, dovrà assicurarsi che gli impegni con la serie TV Parks and Recreation non vadano ad interferire con le riprese della pellicola.

Oltre a Chis Pratt, sembra che la Universal stia  esaminando anche l’attore indiano Irrfan Khan (Vita di Pi) a cui dovrebbe essere assegnato un ruolo di sostegno.

Jurassic World sarà diretto da Colin Trevorrow (Safety Not Guardanteed), accompagnato nella sceneggiatura da Derek Connolly, e arriverà in 3D nelle sale USA a partire dal 12 Giugno 2015. Frank Marshall e Pat Crowley sono i produttori della pellicola. Spielberg sarà il produttore esecutivo del sequel e affiancherà il regista nella lavorazione del film. In questo quarto capitolo saranno inseriti nuovi dinosauri acquatici, ma soprattutto un nuovo temibile dinosauro che potrebbe essere l’erede del famoso T-Rex che tutti noi ben conosciamo. La trama completa rimane ancora incerta e nascosta. Dovremo aspettare ancora un po’ per conoscere la storia e i suoi segreti, almeno fino a giugno 2015.

Fonte: Collider