Manca ormai poco all’arrivo al cinema di Ant-Man, l’attesissimo nuovo film Marvel Studios e oggi durante uno degli eventi legati al film il produttore Kevin Feige ha parlato del film in riferimento ad Avengers Age of Ultron, pellicola che ha un po’ diviso tutti:

 
 

GUARDA ANCHE: Evangeline Lilly magnificamente incinta alla premiere di Ant-Man

LEGGI ANCHE: James Gunn: “Ant-Man è il mio film Marvel preferito”

In Ant-Man l’umorismo è la chiave dell’intero film. Non l’abbiamo deciso a priori che sarebbe stato il nostro film più divertente ma quando parti da un’idea che consiste in gente a cavallo di formiche, che ci comunica e che le chiama ‘Antony’ non puoi prenderti troppo sul serio. Paul non lo abbiamo scelto perché ha doti da comico. Abbiamo scelto un attore in grado di interpretare un supereroe che spacca e di essere al contempo divertente. Su Avengers Age of Ultron, abbiamo sempre saputo lavorando in post che uno poteva essere un antidoto per l’altro. Dopo Ultron poteva essere interessante fare qualcosa di divertente ma di proporzioni completamente diverse. L’azione e il brivido ci sono ma in modo differente. Quindi mentre in un film c’è una città volante, nell’altro abbiamo la cameretta di una bambina.

GUARDA ANCHE: Ant-Man: l’Universo Marvel si unisce nel nuovo spot tv

[nggallery id=958]

Ant-ManIn uscita nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 luglio 2015, il film sarà diretto da Peyton Reed (Ragazze nel pallone, Ti odio, ti lascio, ti…) e vede nel cast Paul Rudd come Scott Lang alias Ant-Man, Evangeline Lilly come Hope Van Dyne, Corey Stoll come Darren Cross aka Calabrone, Bobby Cannavale come Paxton,Michael Peña come Luis, Judy Greer come Maggie, Tip “Ti “Harris come Dave, David Dastmalchian come Kurt, Wood Harris come Gale, Jordi Molla come Castillo e Michael Douglas come Hank Pym.