Chris Evans ha parlato con Empire del conflitto che si trova ad affrontare questa volta il suo Steve Rogers in Captain America Civil War.

 
 

L’attore ha spiegato: “Questa è una delle prime volta in cui Steve non conosce la risposta giusta. Nel primo film penso che possiamo tutti convenire che i Nazisti erano i cattivi – ha continuato – e lo stesso vale per gli alieni, penso che possiamo concordare. Questo conflitto invece è più sfaccettato, non c’è chiaramente il giusto e lo sbagliato. Ed è difficile per lui di capire qual è la mossa giusta”.

Sarà difficile per un uomo tutto d’un pezzo come Cap, orientarsi in un conflitto che lo vedrà schierarsi contro i suoi stessi compagni. Cosa ne pensate?

GUARDA IL TEASER TRAILER DI CAPTAIN AMERICA CIVIL WAR

[nggallery id=1652]

In Captain America Civil War lo schieramento di Cap sarà formato da Bucky, Falcon, Ant-Man, Agente 13 e Occhio di Falco. Quello di Iron Man invece da Vedova Nera, War Machine, Black Panther e Vision. Al momento non è ancora chiaro che parte prenderanno Spider-Man e Scarlet Witch.

In attesa di nuovi dettagli in merito ricordiamo che Captain America: Civil War sarà diretto da Anthony Joe Russo e vedrà nel cast Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Samuel L. Jackson, Frank Grillo, Jeremy Renner e Daniel BruhlCaptain America Civil War arriverà nelle sale italiane il 4 maggio 2016.