Ghost in the Shell

C’è molta attesa, ma anche molta preoccupazione, intorno all’arrivo in sala di Ghost in the Shell, adattamento in live action del classico d’animazione orientale di Mamoru Oshii diretto da Rupert Sanders con protagonista Scarlett Johansson.

 
 

Il timore dei fan appassionati dell’anime culto è che il nuovo film possa avere un taglio più commerciale, meno intimista e che possa essere costellato di quelle esplosioni colorate e violente che piacciono tanto al pubblico medio avvezzo allo stile commerciale hollywoodiano. Proprio su questo punto però Sanders e Johansson si sono espressi su Empire, per rassicurare gli spettatori.

In particolare l’attrice ha dichiarato: “Questo viaggio non è soltanto esplosivo ed eccitante, ma anche curioso e riflessivo.” In aggiunta, il regista ha detto in maniera molto più colorita: “Questa non è la m*****a versione di Hollywood.”

Che queste parole siano in grado di attenuare le preoccupazioni dei fan?

Guarda le immagini da Ghost in the Shell

Il primo trailer del film ha riscosso molto successo, così come i primi due minuti della pellicola pubblicati da IGN in occasione della presentazione del film in Giappone. Potete vedere il video della parte introduttiva del film qui.

Guarda il trailer italiano di Ghost in the Shell

A produrre il film per la Paramount Pictures ci sono Avi Arad (Iron Man)e Steven Paul con la Paramount al fianco della DreamWorks, dopo l’abbandono da parte della Disney. Produttori del film anche Steven Paul (Ghost Rider: Spirit of Vengeance), Michael Costigan (Prometheus ), Tetsu Fujimura (Tekken) e Jeffrey Silver (Edge of Tomorrow300).

Annunciato all’inizio del 2015, il film è diretto da Rupert Sanders e si baserà su una sceneggiatura scritta da Jonathan Herman. Nel cast oltre a Scarlett Johansson, anche Jamie Moss, Michael Pitt, William Wheeler Pilou Asbæk, Takeshi Kitano.

CORRELATI:

La prima opera ad entrare in questo franchise è il manga di Masamune Shirow, serializzato per la prima volta in Giappone sullo Young Magazine, nel 1989. I sequel disegnati dallo stesso Shirow sono Ghost in the Shell 1.5: Human-Error Processor, uscito in un volume unico nel 2003, e Ghost in the Shell 2: ManMachine Interface, uscito in un volume unico nel 2001.

Ghost in the Shell arriverà nelle sale italiane il 30 marzo 2017.