- Pubblicità -

Proprio ieri vi abbiamo riportato che, in merito alla costruzione del cast di The Batman, Teresa Palmer (Warm Bodies) si era candidata al ruolo di Talia Al Ghul, già interpretata da Marion Cotillard in Il Cavaliere Oscuro il Ritorno. Il personaggio è figlia di Ra’s al Ghul, nemico giurato di Batman, e madre di Damien, proprio il figlio del Cavaliere Oscuro.

- Pubblicità -
 

Inserire un personaggio del genere nel film, sarebbe per Ben Affleck una bella sfida, ma stando a un report di The Wrap, sembra che Talia non sia nei progetti della Warner, almeno per ora.

Secondo Umberto Gonzalez, “i nostri insider dicono che né Talia né suo padre sono nell’orizzonte della DC Films.”

Data l’estensione dell’universo di Batman, è sensato per la Warner scegliere personaggi inediti, come il Deathstroke di Joe Manganiello, piuttosto che mettersi a confronto con le ingombranti interpretazioni dei personaggi già viste nei film di Christopher Nolan.

Che ne pensate?

The Batman: Joe Manganiello ha scelto il suo Robin

The Batman (titolo provvisorio) sarà scritto da Ben Affleck e Geoff Johns e sarà diretto da Affleck. Nel cast J.K. Simmons sarà Jim Gordon e Joe Manganiello sarà Deathstroke.

Secondo le prime anticipazioni, Arkham in questa storia potrebbe avere un ruolo chiave se non addirittura importantissimo. Pare infatti che tutto il film racconterà di un Batman bloccato proprio in Arkham Asylum e che si ritroverà costretto ad affrontare molti dei suoi nemici.  Vi ricordiamo che lo stesso Ben Affleck ha confermato che il film chiaramente si ispirerà ad una o più storie dal fumetto seppur mantenendo un’originalità predominante.

- Pubblicità -