Thor: Ragnarok

Le due scene post-credits di Thor: Ragnarok hanno lasciato i fan vagamente delusi, dal momento che già con Spider-Man: Homecoming la Marvel le aveva simpaticamente preso in giro (possiamo azzardare).

 

Tramite le parole di Taika Waititi veniamo a sapere che l’idea iniziale per la scena post-credit del film, quella che nella versione cinematografica vede protagonista il Gran Maestro, era molto diversa.

“Eravamo determinati a non averne troppe – ha dichiarato il regista – quella con Loki e THor è stata last minuti, l’abbiamo girata durante le riprese aggiuntive. Quella con il Gran Maestro invece l’abbiamo girata sulla Gold Coast, e l’avevo pianificata da tempo. La variante era quella che ci faceva vedere lui e Topaz che scappavano.”

L’idea che i due potessero finire in salvo in mezzo agli asgardiani in fuga sarebbe stata davvero divertente, ma non è detto che sia completamente stata scartata.

Questa scena potrebbe infatti finire tra le scene eliminate dell’edizione in home video: “La scena potrebbe finire nel DVD, questi due nella folla di asgardiani e lui che dice ‘non ho mai sentito parlare di questo posto chiamato Terra… dobbiamo mantenere un profilo basso’ e si coprono la testa e si mimetizzano tra la folla.”

Thor: Ragnarok – il trailer italiano

Thor: Ragnarok è diretto da Taika Waititi. Nel cast del film Chris Hemsworth sarà ancora Thor; Tom Hiddleston il fratello adottivo di Thor, Loki; Il vincitore del Golden Globe e Screen Actors Guild Award Idris Elba sarà la sentinella di Asgard, Heimdall; il premio Oscar Sir Anthony Hopkins interpreterà nuovamente Odino, signore di Asgard.

Nelle new entry invece si annoverano il premio Oscar Cate Blanchett (Blue Jasmine, Cenerentola) nei panni del misterioso e potente nuovo cattivo Hela, Jeff Goldblum (Jurassic Park, Independence Day: Resurgence), che sarà l’eccentrico Grandmaster, Tessa Thompson (Creed, Selma) interpreterà Valkyria, mentre Karl Urban (Star Trek, il Signore degli Anelli: il ritorno del re) aggiungerà la sua forza nella mischia come Skurge. Marvel ha anche confermato che Mark Ruffalo riprenderà il suo ruolo di Bruce Banner / Hulk nel sequel. La data d’uscita è prevista per il 3 novembre 2017.

La trama di Thor: Ragnarok – “In Marvel Studios’ Thor Ragnarok, Thor è imprigionato dall’altro lato dell’universo senza il suo formidabile martello e si trova in una corsa contro il tempo per tornare a Asgard per fermare il Ragnarok, la distruzione della sua casa e la fine della civiltà asgardiana, dalle mani di una nuova e potente minaccia, la spietata Hela. Ma prima deve sopravvivere a una mortale lotta tra gladiatori che lo metterà contro uno dei suoi amici Avengers, l’incredibile Hulk.

CORRELATI:

Thor: Ragnarok – la recensione

Fonte: CBM