Captain Marvel: c’è un grave errore di continuity nel film?

27308

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU CAPTAIN MARVEL

Captain Marvel recensione

3Il Tesseract nel MCU

 

Su Marvel Cinematic Universe Fandom Wiki si legge, a proposito del Tesseract:

Il Tesseract, chiamato anche Cubo, era un vaso di contenimento cristallino a forma di cubo per la Gemma dello Spazio, una delle sei Pietre Infinite che precedono l’universo e possiedono un’energia illimitata. Fu usato da varie civiltà antiche prima di entrare nelle mani degli Asgardiani, custodito all’interno della cripta dei tesori di Odino. Alla fine, fu portato sulla Terra e lasciato a Tønsberg, dove fu custodito da devoti adoratori asgardiani.

Nel 1942, il Tesseract fu recuperato da Johann Schmidt, il leader di HYDRA, che usò il suo potere per potenziare le armi per sconfiggere gli Alleati durante la seconda guerra mondiale. Dopo la sconfitta di Schmidt/Teschio Rosso per mano di Capitan America nel 1945, il Tesseract cadde nelle acque dell’Artico, dove fu recuperato da Howard Stark. Dopo aver studiato l’oggetto, Stark ne cedette la custodia allo S.H.I.E.L.D., dove rimase finché non fu rubato da Loki che usò il Tesseract per aprire un wormhole e consentire ai Chitauri di invadere New York City. Dopo la Battaglia di New York, di The Avengers, il Tesseract è stato requisito da Thor, che lo ha portato con sé ad Asgard.

Dopo aver usato il Tesseract per ricostruire il Ponte del Bifrost, Odino affida a Heimdall, il guardiano del regno, il compito di proteggere il Tesseract. Tuttavia, dopo che Loki ha usurpato il trono e si è camuffato da Odino, ha anche accusato Heimdall di tradimento, costringendolo a fuggire, mentre il Tesseract era di nuovo riposto nella cripta di Odino. Durante la distruzione di Asgard, raccontata in Thor: Ragnarok, Loki nota il Tesseract e lo prende prima che il caveau, insieme al pianeta, venga distrutto. Thanos in seguito conquista il Tesseract e lo distrugge per prelevare dal suo interno la Gemma, inserendola sul suo Guanto.