Captain Marvel: c’è un grave errore di continuity nel film?

26504

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU CAPTAIN MARVEL

Captain Marvel recensione

4Il Tesseract nelle mani dei Kree?

Il nuovo film Marvel Studios, Captain Marvel, con Brie Larson e Samuel L. Jackson, è ambientato negli anni ’90, nel 1995 per la precisione, e da alcune voci girate in rete sapevamo già che nel film sarebbe comparso il Tesseract.

In particolare, a oltre metà film, scopriamo che il Tesseract è custodito sulla base spaziale orbitante Kree di Mar Vell, personaggio interpretato da Annette Bening. Ma in che modo ci è finito il Tesseract nello spazio nel 1995?

L’oggetto è andato distrutto in Avengers: Infinity War, quando Thanos lo ha estorto dalle mani di Loki per estrarne la Gemma dello Spazio, collezionata poi sul suo Guanto dell’Infinito. Prima ancora era custodito nella cripta di Odino, ad Asgard, dove è stato messo da Thor in persona, alla fine di The Avengers, quando il Dio del Tuono ha riportato a casa, in catene, il fratellastro e il prezioso oggetto.

Ricostruiamo, però, la storia del prezioso artefatto…

Indietro