avengers 4 Avengers: Endgame

Captain Marvel segnerà il “debutto” nell’universo dei Marvel Studios di Anna Boden e Ryan Fleck, registi del cinecomic con Brie Larson che finora avevano lavorato soltanto a piccole produzioni indipendenti come Half Nelson e Mississippi Grind.

 

Proprio l’inesperienza in questo genere di film, compensata con la voglia di raccontare la storia delle origini dell’eroina che ha conquistato Kevin Feige, ha necessitato l’intervento di due figure molto importanti all’interno del MCU, ovvero Anthony e Joe Russo:

Joe e Anthony, sono stati così gentili con noi, dandoci consigli su cose che non pensavamo fossero utili” hanno raccontato Boden e Fleck durante il tour promozionale di Captain Marvel. “È stato grandioso lavorare con loro, sono dei collaboratori preziosi. D’altronde hanno già girato quattro film del MCU, senza contare che sono dei ragazzi straordinari e grandi registi.

A loro volta anche i registi hanno collaborato insieme ai Russo per portare a compimento il racconto incrociato fra lo standalone di Carol Danvers e Endgame, il prossimo capitolo del franchise che la vedrà protagonista insieme ai Vendicatori.

Captain Marvel: Brie Larson vuole Ms. Marvel nel sequel

Captain Marvel è stato diretto da Anna Boden e Ryan Fleck e arriverà al cinema il 6 marzo 2019.

Nel cast Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

La sinossi ufficiale:

Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che Captain Marvel interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Captain Marvel: 8 curiosi easter egg dal sito in versione anni 90

Fonte: Spot.ph