Come rivelato da Kevin Feige all’Hollywood Reporter, Brie Larson ha firmato un accordo che la vedrà comparire in sette titoli dei Marvel Studios, dunque se escludiamo Captain Marvel e Avengers: Endgame, l’attrice ha davanti a sé altri cinque film in cui vestire i panni di Carol Danvers.

 

Indipendentemente da come risponderà il pubblico in sala e dai risultati al botteghino, è quasi scontato che ci sia ancora spazio per le avventure in solitaria dell’eroina, dunque non è del tutto sbagliato ipotizzare già l’arrivo in sala di un sequel. A tal proposito si è espressa la Larson durante il tour promozionale del film iniziato pochi giorni fa a Singapore:

Il mio sogno sarebbe vedere Ms. Marvel nel sequel. Questo è l’obiettivo.

E pensare che lo scorso Maggio, proprio in concomitanza con le riprese del cinecomic, era stato lo stesso Feige a dichiarare che uno dei personaggi che avrebbe voluto  introdurre nell’universo cinematografico per la Fase 4 c’era anche Kamala Khan aka Ms. Marvel, uno degli alter ego di Captain Marvel che ha debuttato nel 2013 sui fumetti.

Captain Marvel: 8 curiosi easter egg dal sito in versione anni 90

“Come sapete stiamo attualmente girando Captain Marvel con Brie Larson, ma abbiamo già dei piani per portare nel MCU Ms. Marvel, personaggio dei fumetti che si ispira proprio a lei. E contiamo di introdurla già dopo l’uscita nelle sale del film su Carol Danvers“.

Che siano già in atto alcune discussioni in casa Marvel Studios?

Vi ricordiamo che nei fumetti Kamala Khan è un’adolescente americana di origini pakistane che ammira molto Carol Danvers e che acquisirà accidentalmente il potere della superelasticità, entrando a far parte dei Vendicatori.

Captain Marvel è stato diretto da Anna Boden e Ryan Fleck e arriverà al cinema il 6 marzo 2019.

Nel cast Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

La sinossi ufficiale:

Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che Captain Marvel interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Captain Marvel: la trasformazione di Brie Larson

Fonte: ABC News