doctor strange

Ospite di un panel al recente Denver Pop Culture Con, la star di Doctor Strange Benedict Wong sembra aver confermato che le riprese del sequel inizieranno prima del previsto entro il 2020. “So che i Marvel Studios hanno assunto uno sceneggiatore, che tra l’altro ho incontrato alla premiere di Avengers: Endgame. Quindi penso che possa accadere da qualche parte l’anno prossimo.

 

Ovviamente si attende la risposta ufficiale, ma Scott Derrickson e il suo co-sceneggiatore C. Robert Cargill dovrebbero tornare nel team insieme agli interpreti Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams (sempre nei panni della collega e interesse amoroso di Stephen Strange, Christine Palmer) e Wong, visto di recente in Avengers: Infinity War.

Secondo gli ultimi report il sequel segnerà il debutto, sul grande schermo, di due personaggi dei fumetti noti come Jericho Drumm aka Fratello Voodoo e Clea. Questo è ciò che suggerisce Roger Wardell su Twitter, misterioso account che spesso ha l’abitudine di divulgare segreti sulle prossime produzioni Marvel (come dettagli sulla trama di Endgame, la trasformazione fisica di Thor, il ritorno di James D’Arcy nei panni di Jarvis e il cameo di Robert Redford).

Drumm, e chi ha letto i fumetti sa di chi parliamo, è l’eroe scelto dall’occhio di Agamotto dopo l’abdicazione di Strange, diventando così il nuovo Mago Supremo della Terra con il nome di Dottor Voodoo. Nel corso della sua storia combatte insieme ai Nuovi Vendicatori contro chi vuole recuperare l’occhio e guadagnare il potere di governare la Terra.

Clea invece è una supereroina originaria della Dimensione Oscura, nipote del villain Dormammu (già visto nel primo film di Doctor Strange) e uno dei principali interessi amorosi di Stephen Strange che sposerà ad un certo punto del suo percorso.

Doctor Strange 2 si farà, parola di Kevin Feige

Fonte: Comicbook