La Disney ha scelto Taika Waititi per riportare sul grande schermo le avventure di Flash Gordon, anche se non è chiaro in che modo il regista di Thor: Ragnarok e What We Do In The Shadows sarà coinvolto nel progetto. A riportare la notizia è Deadline.

Da anni si parla di un nuovo adattamento del personaggio, con diversi nomi associati nel corso del tempo come Matthew Vaughn (Kingsman) e Julius Avery (Overlord), ma ora lo studio sembra concentrato sullo sviluppo di un film d’animazione ispirato alle origini del personaggio nato nel 1934 sui fumetti di Alex Raymond e diventato celebre nel 1980 grazie alla pellicola cult diretta da Mike Hodges con la colonna sonora dei Queen.

Dunque la trama di questo Flash Gordon dovrebbe vedere l’eroe impegnato in una realtà dove la Terra è minacciata da una collisione con il pianeta Mongo e spedito al comando di una nave spaziale nel tentativo di fermare il disastro. Qui si scontrerà con il tiranno di Mongo, Ming the Merciless.

Per quanto riguarda Waititi, il neozelandese è ora occupato con la post-produzione di Jojo Rabbit, adattamento cinematografico del romanzo di Christine Leunens e satira sul Adolf Hitler. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, il film è la storia di un giovane soldato nell’esercito di Hitler che scopre che sua madre sta nascondendo un bambino ebreo in casa. Nel cast del film compaiono Sam RockwellRebel Wilson e Scarlett Johansson.

Nel frattempo la Warner Bros. ha ufficializzato la data di uscita del nuovo adattamento di Akira, progetto nelle mani del regista, fissata al 21 maggio 2021.

Prossimamente lo ritroveremo anche nel cast di Free Guy, action comedy che sarà diretta da Shawn Levy e interpretata da Ryan Reynolds. La star di Deadpool vestirà i panni del protagonista Guy, un funzionario della banca che scopre di vivere all’interno di un videogioco dove – insieme ad un avatar – cercherà di impedire agli sviluppatori di chiudere il loro mondo. Insieme a loro Jodie Comer (Killing Eve), Joe Keery (Stranger Things), Lil Rel Howery, e Utkarsh Ambudkar.

Fonte: Deadline