SPIDER-MAN (MILES MORALES)

Con il futuro di Spider-Man ancora incerto per via della rottura del patto tra Marvel e Sony, l’attore Tom Holland ha espresso un desiderio per eventuali progetti futuri.

 
 

Durante un’intervista con GQ, un fan ha chiesto all’interprete di Spider-Man se ci sarà mai un film in cui sono presenti sia Peter Parker che Miles Morales, o se per introdurre Miles sia necessario che prima Peter muoia.

“Spero che Peter non debba necessariamente morire, perché condividere la scena con Miles sarebbe un sogno. Penso sarebbe davvero fico.”

Il personaggio di Miles Morales compare per la prima volta in Ultimate Comics Fallout #4 del 2011, dove prende il posto di Spider-Man in seguito alla sua morte. Tuttavia numerose sono anche le occasioni in cui i due hanno combattuto fianco a fianco, dalla serie animata Ultimate Spider-Man fino al film d’animazione premiato con l’Oscar Spider-Man: Un nuovo universo.

Ad oggi tuttavia il personaggio non è stato ancora neanche accennato dai Marvel Studios. Ma con il potere nelle mani della Sony, questa potrebbe invece avere questa intenzione, introducendo il personaggio accanto a quello di Spider-Man in un prossimo film dedicato al supereroe.

Vi ricordiamo che Spider-Man: Far From Home è uscito nei cinema italiani il 10 luglio 2019. Alla regia vi è nuovamente Jon Watts, e, accanto a Tom Holland nel ruolo di protagonista, vi sono Zendaya, Jake Gyllenhaal, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders e Marisa Tomei.

Il film segue di pochi mesi gli eventi di Avengers: Endgame, dove durante una gita scolastica Peter Parker, alias Spider-Man, si ritroverà a dover fronteggiare gli Elementali, esseri composti dai quattro elementi fondamentali che minacciano di distruggere il pianeta. Al suo fianco ci sarà però Quentin Beck, rinominato Mysterio, eroe dall’enigmatico passato.

Fonte: ComicBookResource