star wars

A quanto pare, il brano proveniente dalle colonne sonore della saga di Star Wars più ascoltato su Spotify appartiene a Episodio I – La minaccia fantasma, da sempre etichettato come il capito meno riuscito di tutto il franchise. Il servizio di streaming ha infatti svelato i dati relativi alle musiche più ascoltate di Guerre Stellari in occasione dell’imminente release della colonna sonora di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, l’ultimo capitolo della trilogia sequel uscito ieri nelle nostre sale.

 

Stando a Spotify, la traccia più “streammata” di tutte quelle presenti all’interno delle varie colonne sonore degli episodi dell’amatissima saga fantascientifica è la memorabile “Duel of the Fates”, composta da John Williams e presente durante il combattimento con le spade laser tra i personaggi di Qui-Gon Jinn (Liam Neeson), Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor) e Darth Maul (Ray Park), sicuramente uno dei momenti più riusciti e di maggiore tensione dell’intera pellicola.

Al secondo posto si trova invece il romantico tema di Anakin e Padme “Across the Stars” da Episodio II – L’attacco dei cloni, seguita dall’iconica “The Imperial March” di Darth Vader, che ha fatto la sua prima apparizione in Episodio V – L’impero colpisce ancora.  Altre tracce che hanno totalizzato un numero assai rilevante di ascolti sono “Rey’s Theme” da Il Risveglio della Forza e “Battle of the Heroes” da La vendetta dei Sith.

Il sito di Spotify ha rivelato che gli utenti hanno “streammato” la colonna sonora di Star Wars per un totale di 6.7 milioni di ore a partire dal 2015; è stato inoltre rivelato che il 4 maggio – il giorno dello Star Wars Day – è il momento dell’anno in cui gli utenti ascoltano maggiormente le iconiche musiche della saga.

LEGGI ANCHE – Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, recensione del film conclusivo della saga

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, capitolo conclusivo della nuova trilogia del franchise diretto da J.J. Abrams, arriverà nei cinema a dicembre 2019.

Nel cast Daisy RidleyOscar IsaacJohn BoyegaKelly Marie TranNaomi AckieJoonas Suotamo, Adam Driver, Anthony DanielsBilly Dee Williams Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Billie Lourd e il veterano del franchise Mark Hamill. Tra le new entry c’è Richard E. Grant.

Il ruolo di Leia Organa sarà interpretato di nuovo da Carrie Fisher, usando del girato mai visto prima da Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Tutti noi amiamo disperatamente Carrie Fisher – ha dichiarato Abrams – Abbiamo cercato una perfetta conclusione alla saga degli Skywalker nonostante la sua assenza. Non sceglieremo mai un altra attrice per il ruolo, né mai potremmo usare la computer grafica. Con il supporto e la benedizione della figlia, Billie, abbiamo trovato il modo di onorare l’eredità di Carrie e il ruolo di Leia in Episodio IX, usando del girato mai visto che abbiamo girato insieme per Episodio VII.” 

Fonte: ScreenRant