The Flash

Il film dedicato a The Flash ha visto l’avvicendarsi di diversi sceneggiatori e registi e ha persino visto il suo protagonista esordire in altri film (Justice League e Suicide Squad). Addirittura, Ezra Miller, che interpreta Barry Allen, ha cominciato a lavorare insieme allo sceneggiatore per scrivere un film che potesse essere di gradimento alla Warner Bros.

 

Con tutti questi elementi di instabilità in mente e con l’assenza di notizie sul film da diverso tempo, si potrebbe immaginare senza troppe difficoltà che il film sia stato accantonato dallo studio. Invece sembra che The Flash sia ancora in programma in un imprecisato futuro.

Secondo Miller, infatti, The Flash è assolutamente confermato, così come il terzo Animali Fantastici. Anche il film derivato dalla fantasia della Rowling è stato in pericolo per diverso tempo, a causa del flop al box office del secondo capitolo, I crimini di Grindelwald, e la considerevole perdita di denaro può essere l’unico motivo sensato per convincere la Warner a smettere di produrre quella che nel progetto iniziale doveva essere una pentalogia.

Al momento, è Andy Muschietti, regista di IT e IT: Capitolo Due, a essere stato incaricato di dirigere The Flash su sceneggiatura di Christina Hodson (Birds of Prey e Bumblebee). Nonostante il progetto sia dunque vivo, è difficile immaginare il cammino che percorrerà la storia, dato che era stata pensata per essere inserita in un universo cinematografico che di fatto non esiste più.